Morbo di Basedow, tiroidectomia totale o radioiodio-terapia?

Richiesta di Consulto Medico su Morbo di Basedow
Salve, ho quasi 23 anni, sono alta 1,53 m e peso 52 kg, da circa 3 anni sono affetta da morbo di Basedow su base autoimmune. Sono stata in terapia con Tapazole fino a un mese e mezzo fa. Appena ho scoperto questa patologia mi sono subito rivolta ad un endocrinologo amico di famiglia che però manteneva molto bassa la dose di Tapazole da renderlo quasi inutile dato che il mio TSH era sempre bassissimo. Così, dopo due anni, mi sono rivolta ad un altro specialista che subito ha aumentato la dose del farmaco e lo ha associato ad Inderal per abbassare la frequenza del battito cardiaco. Dopo un anno di terapia che sembrava funzionasse egregiamente, stavo benissimo e le analisi erano perfette, il professore che mi segue decide di sospendere Tapazole e vedere cosa succede. Dopo 40 giorni il TSH torna bassissimo e FT3 ed FT4 si alzano nuovamente. Insieme quindi decidiamo di risolvere definitivamente il problema. In conclusione il mio dubbio è tiroidectomia totale o radioiodio-terapia? Io sarei propensa alla soluzione chirurgica soprattutto perchè essendo una studentessa di Medicina devo effettuare dei tirocini e non saprei per quanto tempo dovrei astenermi dopo la radioiodio-terapia ed anche per il fatto che con la chirurgia sarei sicurissima di aver risolto il problema, inoltre mi hanno detto che dopo la iodioterapia dovrei assumere il cortisone per circa due mesi per evitare danni alla vista. Un’altra paura è quella di ingrassare a dismisura dopo l’asportazione della tiroide. Lei cosa mi consiglia, quale strada devo intraprendere? Ingrasserò molto dopo la terapia definitiva? Mi scuso per la lunghezza della spiegazione, ma volevo essere chiara ed esaustiva. Grazie mille dell’attenzione, spero di non averLa annoiata con le mia ansie. Cordiali saluti.”

Tiroidite post partum o morbo di basedow?

Richiesta di Consulto Medico su differenza tiroidite post partum e morbo di Basedow

Salve, sono una donna di 35 anni e da 7 mesi sono diventata mamma di una splendida bimba. Durante gravidanza non ho avuto problemi di tiroide ma a fine dicembre ( trascorsi 5 mesi dal parto) ho iniziato ad avvertire fiato corto e successivamente tachicardia. Il mio medico di base mi prescrive esami del sangue per tiroide e gli esiti sono i seguenti : Tsh 0,00 ( 0,45-3,50) Ft3 4,39 ( 1,45-3,48) Ft4 1,70 ( 0,70-1,48) Anti tpo 1,72 ( <5,6) Anti trg 41,64 (<4,1) Mi reco da un endocrinologo il quale mi dice che la mia tiroide e’ palpabile ma pare senza nodulazioni, conclusione tireotossicosi Franca in verosimile morbo di Basedow. ……..

 

Noduli tiroide, differenza tra ipoecogeni e isoecogeni

Richiesta di Consulto Medico su noduli alla tiroide
Buongiorno dottore, sono una donna di 51 anni , ho eseguito esami del sangue e ecografia gli esiti sono i seguenti TSH 0,005 RIFERIMENTO 0.300-4.500 FT4 7,82 RIFERIMENTO 0.70-1.80 ECOGRAFIA COLLO E TIROIDE:  La tiroide è in sede di dimensioni conservate con diametro antero-posteriore del lobo di destra di 18mm e del lobo di sinistra di 15mm l’stimo è di 3 mm. L’ecostruttura della ghiandola è intensamente ipoecogena rispetto al normale, marcatamente dismogenea, riccamente ipervascolarizata allo studio color-doppler come si osserva nei casi di patologia di tipo infiammatorio cronico, nel cui contesto a carico dl lobo di destra si osservano due noduli ipoecogeni di 7 e 14mm di diametro sito al polo superiore e al terzo inferiore rispettivamente.

Tapazole in gravidanza e allattamento, endocrinologo risponde

Richiesta di Consulto Medico
Buonasera, ho 24 anni e sono affetta da 5 da morbo di basedow. Attualmente sono alla 22esima settimana di gravidanza e prendo una compressa di tapazole un giorno sì e uno no. Mi chiedo se sarà possibile allattare al seno la mia bambina o se la patologia e questo farmaco possono provocare dei rischi o delle alterazioni alla bambina. Grazie per la disponibilità. Cordiali saluti

Aumento di peso dopo asportazione tiroide, che fare?

Richiesta di Consulto Medico

Mi è stata asportata la tiroide completamente a seguito morbo di basedow. Adesso sono in lieve ipertirodismo con eutirox 150 .valore 0.30. Il problema è che continuo ad ingrassare. È un anno che sono a dieta ma non riesco a risolvere la situazione. Ho avuto addirittura grossi problemi di meteorismo e adesso rischio la depressione. Cosa mi consigliate? Grazie infinite”.

Morbo di Basedow Graves e gravidanza

Il morbo di Basedow Graves è un’infiammazione della tiroide su base autoimmune, frutto a sua volta di un sistema immunitario “impazzito” poiché produce autoanticorpi che attaccano la tiroide, compromettendone la sua funzionalità. Questa malattia, che comporta spesso anche disturbi oculari (eccessiva sporgenza del bulbo oculare e diplopia), può rappresentare un rischio per il feto in caso di mancato trattamento.

Morbo di Basedow Graves

Morbo di Basedow Graves

È una forma di ipertiroidismo su base autoimmune caratterizzata dalla presenza nel sangue di anticorpi che stimolano la produzione di ormoni tiroidei. Tale stimolazione spesso provoca un aumento diffuso del volume della tiroide (gozzo diffuso). I pazienti affetti dal morbo di Basedow Graves, nel 50% dei casi, possono avere anche una patologia a carico degli occhi con edema, infiammazione dei muscoli extraoculari e un aumento del tessuto connettivo e adiposo dell’orbita.