Psoriasi, consigli da seguire in estate

La psoriasi è un disturbo della pelle che in estate deve essere necessariamente gestito con grande attenzione. E’ vero che il sole ha spesso effetti benefici sull’epidermide ma, se non si seguono alcuni importanti regole, il rischio è quello di ottenere effetti tutt’altro che positivi. Cosa fare allora in estate per gestire al meglio la psoriasi?

Psoriasi peggiore in inverno, ma ci sono nuove cure

La psoriasi peggiora in Inverno: mancano i benefici dei raggi solari della stagione estiva, ma soprattutto il freddo, lo stress lavorativo di fine anno e gli eccessi alimentari del periodo natalizio si fanno responsabili di un’accentuazione della sintomatologia. Sono infatti tutti fattori che attivao i processi infiammatori alla base della psoriasi. Dal Summit Europeo sulle Malattie della Pelle, in corso a Vienna in questi giorni, giungono però importanti notizie sulle terapie. I dati dello studio ECLIPSE, dimostrano come l’84,5% dei pazienti trattati con guselkumab ha ottenuto dopo 48 settimane un miglioramento di almeno il 90% dei punteggi al basale, rispetto al 70,0% dei pazienti trattati con secukinumab.

Psoriasi, diagnosi precoce per evitare peggioramento

Con una diagnosi precoce e le terapie adeguate si può evitare che la psoriasi peggiori ma ad oggi il problema più grande è rappresentato dal fatto che in molti sottovalutano questa malattia, arrivando a curarla quando ormai è in stadio avanzato.

Artrite psoriasica, tutte le cure

L’artrite psoriasica è una malattia reumatica autoimmune che si manifesta -così come si evince da nome- a livello cutaneo con psoriasi e a livello delle articolazioni con una infiammazione (artrite). Le cure della patologia nel suo complesso non possono prescindere da questo duplice aspetto. Ecco quali sono i farmaci e le eventuali altre terapie del caso.

Artrite psoriasica, 5 cose da sapere

L’artrite psoriasica è una malattia invalidante che si presenta almeno nel 30% dei pazienti affetti da psoriasi. Scopriamo insieme le cose che si devono conoscere sulla patologia per affrontarla al meglio.

Psoriasi, tatuaggi causa scatenante?

I tatuaggi possono essere causa scatenante della psoriasi? Sembrerebbe di si. E’ questo l’allarme lanciato dagli scienziati riunitisi a Napoli per la seconda edizione della “scuola della psoriasi” del Dipartimento di Dermatologia dell’Università Federico II. O potrebbe aggravarla in caso fosse pre-esistente.

Dermatite ai genitali, 4 cause più comuni

Dermatite ai genitali maschili o femminili, quali possono essere le cause? La dermatite è un’infiammazione del derma, cioè della parte esterna della pelle. Questa si manifesta con eruzioni cutanee, rash di vario tipo, che alterano l’aspetto e la consistenza della cute stessa: a seconda della causa si può avere un arrossamento di una piccola area o di una più vasta, ispessimento, assottigliamento, la compresenza o la predominanza di screpolature, crosticine, bolle d’acqua o di pus, lesioni sanguinolente, macchie bianche o scure e/o prurito. Eruzioni cutanee si possono avere in qualunque parte del corpo ed essere più o meno fastidiose, ma quando si verificano nell’area dei genitali maschili o femminili possono essere particolarmente pericolose e non vanno trascurate. Ecco le cause più comuni e come riconoscerle.

Psoriasi, sintomi ed alimentazione

Psoriasi, sintomi ed  alimentazione:  questi due aspetti sono strettamente collegati nell’espressione della malattia. Cosa è che li lega? Scopriamolo insieme imparando a seguire un regime dietetico che possa aiutare a tenere sotto controllo la malattia.

Malattie reumatiche, biosimilare di Etanercept arriva in Italia

Arriva anche in Italia il biosimilare di Etanercept per la cura delle malattie reumatiche. Il nuovo farmaco è indicato per il tratatamento di artrite reumatoide, artrite psoriasica, spondiloartrite anchilosante, spondiloartrite assiale, spondiloartrite assiale non radiografica e psoriasi a placche.

Psoriasi, visite gratuite nella Giornata Mondiale

Il prossimo 29 ottobre si celebrerà la Giornata Mondiale contro la Psoriasi. In tutta Italia sono previste iniziative per consentire alla popolazione di poter eseguire un check up completo. Vediamo quali sono le principali e perché è un bene che vengano offerte.

Psoriasi, ixekizumab contro le placche

Ixekizumab efficace e sicuro per la cura della psoriasi, malattia della pelle molto più comune di quanto si potrebbe pensare. Un nuovo studio scientifico ha individuato in questo anticorpo monoclonale ottimi benefici contro le placche. Ixekizumab risulta molto più efficace di ustekinumab, con il quale è stato comparato, e si appresta a diventare il farmaco per eccellenza nel trattamento di questo disturbo.

Psoriasi, nuova formulazione mometasone topico

Psoriasi e dermatite atopica sono disturbi della pelle molto frequenti tra adulti e bambini. In molti casi si tratta di patologie che vengono curate male perché molto è lo scetticismo dei pazienti nei confronti dell’utilizzo di prodotti topici a base di cortisone. Oggi, per la cura efficace di psoriasi e dermatite atopica, esiste una nuova formulazione del mometasone, considerato  trattamento standard per le patologie infiammatorie della cute.