Raucedine, cura con rimedi omeopatici

Tante le cause della raucedine che provoca generalmente abbassamento della voce e gola irritata. I rimedi omeopatici possono rivelarsi particolarmente utili per il trattamento di un disturbo molto frequente specialmente in inverno quando le basse temperature di certo rendono l’organismo più soggetto a “frescate”.

Tumori, 9 sintomi da non sottovalutare (FOTO)

Esistono sintomi ben precisi in caso di tumori? Il nostro corpo riesce a dare dei campanelli di allarme per fare capire che qualcosa non va e che bisognerebbe indagare approfonditamente per avere la certezza di essere in perfetta salute? L’American Cancer Society spazza via ogni dubbio in proposito affermando che sì, esistono sintomi ben precisi che, specie se prolungati, potrebbero nascondere l’esistenza di un cancro. Ovviamente non bisogna creare falsi allarmismi perché molti dei sintomi elencati spesso e volentieri sono condizioni passeggere che tendono ad andare via nel giro di pochi giorni. Tuttavia, in caso di segnali persistenti e duraturi, è sempre meglio indagare. Ecco quali sono i 9 sintomi da non sottovalutare e che potrebbero nascondere un tumore.

Mal di gola persistente, cause e rimedi

Il mal di gola è una delle esternazioni più ricorrenti di affezioni del cavo oro-faringeo. Le cause della sua comparsa possono essere molteplici. Anche quando il mal di gola è persistente e sembra essere intenzionato a non passare. Scopriamo insieme le cause di ciò ed i rimedi applicabili.

Afonia, i rimedi naturali più efficaci

L’afonia è un disturbo transitorio in cui si verifica la perdita della voce improvvisa o graduale. La cause possono essere diverse: stress emotivo, laringite, reflusso gastroesofageo, noduli e cisti sulle corde vocali, uso errato della voce, ma può essere anche la spia di un cancro alla laringe. Vediamo insieme quali sono i rimedi naturali più efficaci.

Giusy Ferreri operata per un polipo alle corde vocali

Non è di certo un bel periodo per le cantanti, in fatto di salute. Prima la vicenda di Amy Winehouse, poi quella di Adele ed ora Giusy Ferreri. La cantante italiana ha fatto sapere proprio nelle scorse ore, tramite la sua pagina Facebook, di essere stata operata alle corde vocali. Un’operazione avvenuta a fine settembre ma tenuta nascosta fino a ieri. Probabilmente la donna non voleva allarmare i fans ed ha tentato di tenere sotto silenzio la vicenda, ma ieri, a causa di uno sfogo per il trattamento ricevuto da parte del suo team, ha vuotato il sacco.

Raucedine ed afonia: cause e rimedi

Soffrite di raucedine persistente? Rimanete spesso senza voce (afonia)? Non sottovalutate questi sintomi. Le cause che conducono a tali condizioni sono numerose, proviamo a descriverle, fermo restando che occorre sempre una visita specialistica di otorinolaringoiatria per fare una diagnosi certa.

Laringite acuta

La laringite acuta è la causa più frequente di perdita di voce e raucedine. Solitamente è dovuta ad un rigonfiamento delle corde vocali provocato da un virus. Il miglio rimedio in questo caso è quello di idratare la gola quanto più possibile e riposare l’organo vocale. Gli antibiotici non servono: sono rare le infezioni batteriche della laringe e si associano comunemente a difficoltà respiratorie.

Festival di Sanremo: e se ai cantanti viene il mal di gola?

Festival di Sanremo 2011, un gran successo in queste prime due serate, dovuto sicuramente alla perfetta conduzione da parte della squadra scelta da Gianni Morandi, ma anche alle belle canzoni e alle voci di chi le interpreta. Ma se venisse loro il mal di gola? Potrebbero rovinare un’opportunità importante nella carriera! In questi casi, come si previene il disturbo e soprattutto cosa fare se improvvisamente la voce scompare? Abbiamo girato queste domande al Prof. Marco Fusetti Ordinario di Otorinolaringoiatria dell’Università De L’Aquila: