Diabete: un app per peso, pressione e glicemia

di Valentina Cervelli 0

Un‘applicazione in grado, sugli smartphone e su tablet, di registrare i dati necessari per tenere sotto controllo il diabete e dare allo specialista che ha in cura il paziente tutti i dati necessari per mettere a punto terapie sempre efficaci. Non parliamo di futuro, ma di presente. O meglio di “iHealth My Vitals” che racchiude in sé tutte le sopracitate capacità.

La medicina sempre di più sta facendo affidamento sulla tecnologia e questa applicazione è la dimostrazione di come il progresso possa essere realmente utile alla salute delle persone. L’applicazione è scaricabile sia dal sito della Apple che da Play Store per i telefonini con sistema operativo Android e si basa essenzialmente sull’interazione che i diversi dispositivi per l’archiviazione dei dati possono avere attraverso la tecnologia bluetooth.

Quando si ha a che fare con una malattia come il diabete e con le conseguenze che la stessa può apportare sulle condizioni di salute della persona, tenere sotto controllo il peso, la glicemia ( quindi il livello degli zuccheri nel sangue) ed il valore della pressione arteriosa diventa una priorità al fine di mantenere un equilibrio nell’organismo che non dia spazio a conseguenze patologiche più pericolose. Ultimamente nel mercato sono sempre di più gli apparecchi adibiti alla misurazione dei suddetti parametri passati dalla composizione analogica a quella digitale. Questo non deve stupire: in base alla volontà della medicina di promuovere una sua “versione più personalizzata”, caso per caso, il supporto delle nuove tecnologie si è fatto sempre più importante. Solo in questo modo è possibile davvero per il medico tenere sotto controllo più pazienti in modo efficace avendo la possibilità di contare su un flusso di dati sempre aggiornato.

E questa applicazione, come molte altre già rese disponibili per smartphone o tablet, risponde alle nuove necessità assistenziali. In questo modo non vi sono più problemi di gestione o di raccolta di informazioni da parte del paziente.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>