23andMe, decodifica il tuo genoma on-line alla modica cifra di…

di Redazione 0

Da oggi saperne di più sul proprio genoma, rimanendo comodamente seduti dietro la scrivania, davanti allo schermo del personal computer, non è più un’utopia. A dire il vero, un’idea simile non ci aveva neanche sfiorato e infatti è un’originale trovata che viene da oltreoceano, più precisamente dalla California.
Dopo la boutique del Dna di SoHo (a New York) gli States ci riprovano a stupirci con 23andMe, una società californiana che offre un singolare servizio: la decodifica del proprio Dna.

Fin qui nulla di strano, se non fosse che i risultati del test saranno a disposizione del cliente direttamente on-line, senza trasferte in studi clinici. Il tutto in un lasso di tempo compreso tra le due e le tre settimane, periodo strettamente necessario per procedere con la mappatura. Si affrettino dunque coloro che intendono fare o farsi un insolito regalo per questo Natale. Ma cerchiamo di capire meglio come funziona 23andMe.

Il primo passo da fare è collegarsi all’indirizzo web dell’azienda, cliccando sull’online store, dove è possibile acquistare un kit che arriverà direttamente a casa vostra, al modico prezzo di 399 dollari.
Una volta ricevuto il necessaire, procedere immettendo un campione della vostra saliva nell’apposita provetta e spedire il tutto all’indirizzo del laboratorio clinico.
Non resta che aspettare qualche giorno, prima di avere direttamente sullo schermo del pc la mappa del proprio genoma e navigare letteralmente all’interno dei misteri più reconditi del proprio Dna. Il tutto effettuando un semplice log in all’interno del sito dell’azienda, immettendo le credenziali d’accesso personali fornite dal servizio.

La catalogazione su internet del nostro genoma servirà a tenerci aggiornati su ben novanta malattie diverse, genetiche e non, a monitorare lo stato di salute dell’organismo, a spiegare l’influenza del Dna sulla nostra storia clinica e sulle patologie ereditarie. Inoltre, potremmo condividere il nostro profilo genetico con quello di parenti e amici, mettendo a confronto le somiglianze e le differenze.
Particolare non trascurabile, 23andMe aiuterà la ricerca, sviluppando grazie alle mappe genetiche inserite nell’archivio on-line, un data-base in grado di far progredire velocemente la raccolta di informazioni e nuovi dati sulle malattie genetiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>