Dieta anti-caldo suggerita dai nutrizionisti

di Valentina Cervelli 1

Una dieta anti-caldo per combattere l’afa che ci sta attanagliando in questi giorni. Scipione, Caronte ed ora Minosse: le alte temperature e la forte umidità rischiano di mettere in serio pericolo la salute delle persone, specialmente quella delle più anziane e delle più giovani. Scopriamo come combattere il problema attraverso l’alimentazione ed i suggerimenti dei nutrizionisti.

Per affrontare questa estate davvero torrida, dobbiamo prima di tutto combattere contro la disidratazione e reintegrare i liquidi a noi necessari per il corretto funzionamento dell’organismo. I consigli giungono dalla Società Italiana di Scienza dell’alimentazione (Sisa) e dal suo vicepresidente Marcello Ticca, che ci spiega come sia il nostro stesso istinto a preferire cibi più freschi e leggeri e il modo nel quale dobbiamo assecondarlo attraverso una dieta leggera e caratterizzata da liquidi in abbondanza. Commenta il nutrizionista:

L’istinto ci aiuta, spingendoci a preferire spontaneamente alimenti e piatti più freschi e leggeri (e ricchi di acqua) a scapito di quei piatti abbondanti e ricchi di condimento (fritti, insaccati, primi elaborati, ecc.). Ottima idea scegliere spesso, insieme a frutta e verdura, carni magre e pesce, passati di legumi e minestre tiepide, e molti liquidi, ad esempio spremute di agrumi e frullati di frutta, latte.

Anche le bevande zuccherate possono rivelarsi delle ottime alleate in questo caso. L’aggiunta di eventuale anidride carbonica non disturba, infatti, la loro capacità di dissetare e reintegrare le sostanze necessarie.

I nutrizionisti sono tutti concordi che la priorità della nostra alimentazione debba riguardare in particolare la re-immissione nel nostro corpo di liquidi e di sali minerali, ed il consumo di cibi che non richiedano una digestione elaborata e molto pesante. Carni bianche, ma soprattutto frutta e verdura, capaci di sfamarci senza però appesantire troppo i nostri processi di elaborazione metabolica.

La dieta anti-caldo non punta a modificare il vostro stile di vita, quanto a darvi la capacità di affrontare sotto ogni punto di vista, energetico e minerale, le alte temperature e le loro conseguenze.

Società Italiana Scienza dell’Alimentazione

Photo Credit | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>