Vuoi perdere peso? Non bere alcool

di Redazione 2

Se stai cercando di perdere peso, è meglio evitare l’alcool del tutto. Tuttavia, se si vuole ancora gustare qualche bevanda occasionalmente, bisogna seguire delle regole ferree. Bisogna infatti considerare che l’alcool fornisce al corpo 7 kilocalorie per grammo o ml, che lo rende la seconda fonte più alta nell’apporto energetico giornaliero, dopo il grasso che contiene circa 9 Kcal per grammo. In confronto, le proteine ​​(4 kcal / g) e i carboidrati (3,8 kcal / g), sono abbastanza innocui.

I seguenti 4 aspetti determineranno la quantità di energia che mettete nel vostro corpo quando si beve dell’alcool:

  1. Il contenuto alcolico della bevanda di base. Più alta è la concentrazione di alcool, maggiore è il contributo di calorie. Per esempio: in media la maggior parte dei vini ha una gradazione alcolica del 9,4% e forniscono 71 kcal per 100 g, mentre i liquori come il whisky, brandy, vodka e rum contengono il 13% di alcol e forniscono 249 kcal /100g (3 volte più del vino);
  2. Il volume della bevanda che si consuma per porzione. In generale, un bicchiere di vino è di circa 120 ml che contiene 85 ​​kcal, mentre un cicchetto di soli 25 ml fornisce 62 kcal. Quindi, se bevete un whisky con ghiaccio, si saranno effettivamente ingeriti circa 23 kcal in meno rispetto al bicchiere di vino;
  3. Se si aggiunge acqua, ghiaccio, bevande frizzanti edulcorate fredde al cicchetto, il contenuto energetico non aumenta, ma non appena si aggiunge un mix addolcito con lo zucchero, si vedrà automaticamente aumentare il contenuto energetico. Ad esempio, aggiungendo 200 ml di una qualsiasi bevanda gassata fredda (83 kcal) al cicchetto, il contenuto energetico aumenterà fino a 145 kcal, quasi il doppio dell’energia contenuta nel bicchiere di vino;
  4. Altri componenti alcoliche aumentano a dismisura il contenuto energetico. Lo zucchero è di solito il colpevole principale, ma tutte le bevande molto dolci concentrate contengono da 138 a 343 kcal ogni 100 ml.

Sulla base di quanto sopra, è logico che le regole che seguono vi aiuteranno a non sovraccaricarvi di calorie quando si beve dell’alcool:

  • Selezionare le bevande con bassa gradazione alcolica;
  • Bere piccole quantità;
  • Non mescolare l’alcool con bevande fredde;
  • Evitare bevande zuccherate e ad alta concentrazione come lo sherry e i liquori dolci;
  • Non bere tutti i giorni, altrimenti qualsiasi tipo di dieta verrà “sabotata”;
  • Diluire le bevande alcoliche con acqua o ghiaccio.

Ancora meglio sarebbe se anziché alcolici e superalcolici si tentasse con le birre light che contengono appena 30-40 kJ/100 ml, quando non meno ancora. L’importante è non pensare che, siccome è light, si può bere quanta birra si vuole perché è ovvio che più se ne beve, e più le calorie aumentano.

L’alcool aumenta la resistenza allo sforzo fisico
Calo nell’uso di alcool e fumo = calo delle morti per tumore. L’Europa sta sconfiggendo il cancro
Drunkoressia, ossia non mangiare per poter bere alcolici

[Fonte: Health24]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>