Anoressia, 4 sintomi da non sottovalutare

L’anoressia è un disturbo alimentare più frequente nelle donne rispetto agli uomini e che è purtroppo in forte aumento anche nei bambini. Chi ne è affetto sostanzialmente rifiuta il cibo alla ricerca di un corpo perfetto che, nella mente della persona anoressica, deve per forza essere necessariamente magrissimo. Tanti sono i sintomi da non trascurare di una malattia che può anche rivelarsi molto grave per la salute. Ecco perché un pronto riconoscimento di quelli che sono veri e propri campanelli di allarme può davvero fare la differenza. Scopriamo quali sono i 4 sintomi più comuni dell’anoressia.

Anoressia, bulimia e depressione, anche i Vip ne soffrono (FOTO)

Anoressia, bulimia e depressione sono malattie molto serie che necessitano di adeguate cure anche se ancora si pensa che sia vergogna parlare di terapie psicologiche da seguire per riuscire a superare quelli che sono alcuni dei disturbi mentali più frequenti. Tante persone ne soffrono, vip compresi: e tra questi ultimi, molti hanno deciso di fare outing, raccontando le loro storie: un invito a non vergognarsi e ad affrontare i tanti disturbi mentali come una normale malattia da combattere con forza e coraggio. Quali sono i personaggi famosi che hanno deciso di confessare le loro esperienze dirette? Eccoli.

Anoressia, certificato medico per sfilare in Francia

Per sfilare in Francia da ora serve il certificato medico. Si tratta di uno strumento creato per contrastare l’anoressia. Dovrà essere il medico a stabilire dopo una visita specialistica,  se una modella potrà essere considerabile adatta alle passerelle in base al suo stato di salute.

Anoressia bambini, sintomi e cure

Scopriamo quali sono i sintomi dell’anoressia nei bambini e quali le cure applicabili. Sebbene fortunatamente in modo raro, questa malattia mentale colpisce anche i più piccoli ed i ragazzi in età pediatrica.

Anoressia, la rinascita di Rachel

La rinascita di Rachel. Non riusciamo a trovare un nome migliore per l’avventura di questa ragazza che sta battendo l’anoressia grazie all’aiuto dei suoi cari e delle persone nel mondo che qualche mese fa l’hanno aiutata ad intraprendere delle cure donando dei soldi attraverso un progetto di crowfunding.

Disturbi alimentari e anoressia adolescenza, 13enne chiede che fare

Richiesta di Consulto Medico
Ciao, sono una ragazza di 13 anni (14 a novembre) e sono ormai 3 mesi che continuo a nutrirmi con sola frutta, verdura quando mi va, carne e pesce alle volte… in misere porzioni. Sono entrata in questo tunnel senza neanche rendermene conto…le persone mi prendevano in giro e io volevo solo essere magra e adesso non so più come uscirne. Sono alta 160 cm e sono arrivata ad un peso di 39kg. Vorrei poter di nuovo mangiare normalmente, come una volta, vorrei poter tornare a nutrirmi ma non so come fare perché so bene che dopo 3 mesi di malnutrizione il mio metabolismo ingrasserebbe e io recupererei tutti i kg persi se non di più e i miei sforzi di 3 mesi si rivelerebbero inutili. Vorrei poter tornare a mangiare, anche le cosiddette ‘schifezze’ o i cibi spazzatura qualche volta… ma non so proprio come fare. So solo che non posso andare avanti così… Vorrei un consiglio…una soluzione. Cordialmente.

5 migliori film sull’alimentazione sbagliata (VIDEO)

Si parla sempre dell’importanza di una alimentazione equilibrata per mantenersi in salute, ma il cinema molto spesso ha puntato i riflettori sull’altro lato della medaglia, rappresentata da tutti coloro che invece non hanno un buon rapporto con il cibo. Persone che mangiano troppo o troppo poco, che mangiano male perché si affidano sempre agli stessi e cibi e che non prendono minimamente atto di quanto, azioni di questo tipo, possano rivelarsi negative sull’organismo. Vediamo i 5 migliori film sull’alimentazione sbagliata nei quali i registi, a modo loro, hanno raccontato storie di sofferenza, preoccupazione e, in alcuni casi, vere e proprie malattie.

Anoressia e bulimia bambini, 5 sintomi da non sottovalutare

Anoressia e bulimia nei bambini sono più frequenti di quanto si potrebbe pensare: il dato allarmante è stato reso pubblico in occasione del congresso nazionale che si è tenuto a Roma fino al 6 giugno e che ha visto protagonisti i pediatri delle Sip, Società Italiana di Pediatria. Quali sono i 5 sintomi nei bambini che devono far scattare il classico campanello di allarme?

Anoressia, cure obbligatorie per combatterla?

Cure obbligatorie per combattere l’anoressia, uno dei disturbi alimentari più diffusi soprattutto tra le donne. La proposta di Legge per fare in modo che le persone affette da questa malattia vengano curate senza possibilità di scelta arriva dalla deputata del Pd Sara Moretto la quale si è sentita di intervenire su una questione molto delicata.

Giornata senza dieta, contro anoressia e bulimia

Si celebra oggi 6 maggio in molti Paesi del mondo la Giornata senza dieta, una occasione importante per soffermarsi a riflettere sulla pericolosità di alcuni disturbi alimentari, anoressia e bulimia in primo piano, che ad oggi colpiscono con frequenza sempre maggiore soprattutto la popolazione femminile. La Giornata Internazionale è stata indetta nel 1992 da Mary Evans Young, fondatrice dell’associazione Diet Breakers con un passato da anoressica.

I 10 migliori film sulla anoressia

L’anoressia è stato tema centrale di numerosi film che hanno trattato questa malattia alimentare da punti di vista molto differenti tra loro. Ogni film ha a suo modo mostrato il lato oscuro di questo disturbo che colpisce prevalentemente le donne in età adolescenziale ma che molte volte può fare capolino anche in età più adulta. Quali sono i 10 film più conosciuti sull’anoressia?

Modella anoressica, Stella McCartney fa infuriare il web

 

Moda ed anoressia: un connubio che ha sempre fatto discutere, a causa del numero alto di modelle e modelli affetti da questo disturbo a causa della ricerca patologica di una perfezione fisica che non esiste. L’ultima a creare scandalo è stata, con una foto, la stilista Stella McCartney.