L’area cerebrale del Natale

L’area cerebrale del Natale esiste. Una parte del cervello specifica si attiva quando alcune persone sono a contatto con immagini che esprimono spirito natalizio. E’ la scoperta fatta recentemente dgli scienziati dell’Università di Copenhaghen.

Suona sax mentre lo operano al cervello (VIDEO)

Suona sax mentre lo operano. E’ questo ciò che è accaduto nell’ospedale regionale di Malaga, in Spagna. Il paziente, sottoposto all’eliminazione di un tumore al cervello, è rimasto sveglio ed ha dato riprova diretta della riuscita dell’intervento.

Siamo tutti un pò stupidi. Ma non è niente di preoccupante

”Due cose sono infinite: l’universo e la stupidita’ umana, ma riguardo all’universo ho ancora dei dubbi”. Albert Einstein

A tutti è capitato qualche volta nella vita di pensare che il nostro interlocutore del momento fosse un pò stupido. Ebbene adesso sappiamo che forse lui in quel momento pensava lo stesso di noi. La stupidità infatti è una caratteristica inconsapevole come affermava lo storico ed economista Carlo Cipolla, che ha definito la persona stupida come colui o colei che reca un danno ad altri senza ottenere da questo alcun vantaggio, anzi spesso subendo un danno essa stessa. Oltre ad essere inconsapevole la stupidità sarebbe recidiva, poichè porta a ripetere sempre gli stessi errori, e contagiosa.

La notizia è che in tutti noi, anche in coloro che si ritengono, o ancora meglio, sono ritenuti, normalmente intelligenti vi è un pizzico di stupidità che, lungi dall’essere un danno, almeno quando si presenta in maniera episodica, ha un’eccezionale valenza evolutiva. Compiere gesti che esulano dall’ordinario e che potrebbero anche solo per questo essere definiti stupidi (è il parere di Gianfranco Livraghi, autore de ‘Il potere della stupidità”) può infatti condurci a commettere errori che se riconosciuti e corretti possono rappresentare un passo verso l’acquisizione di nuove e maggiori conoscenze.