Come aumentare il metabolismo in assenza di tiroide

Richiesta di Consulto Medico su come aumentare il metabolismo in assenza di tiroide
Buonasera dottore, Da più di 10 anni mi è stata diagnosticata la tiroidite di Hashimoto, assumo Eutirox 150 mcg. Non ho più la tiroide. Cerco qualcosa per aumentare il metabolismo e ho letto che il Coleus forskohlii (compresse di forskolina) stimola gli ormoni tiroidei, aumentando il metabolismo. Posso assumerlo? O mi consiglia altro? Grazie.

5 migliori integratori per accelerare il metabolismo (FOTO)

Per accelerare il metabolismo possiamo ricorrere a degli integratori i quali, per le loro proprietà specifiche, sono in grado di riattivare la funzione metabolica che in alcuni casi, per i motivi più disparati tra loro, tende a farsi più lenta. Dimagrire allora diventa più difficile anche per coloro che seguono una dieta ferrea. Ecco i 5 migliori integratori ai quali affidarsi per dichiarare guerra ai chili di troppo e riattivare il metabolismo.

Dieta per stimolare il metabolismo e dimagrire rapidamente

Seguire una dieta per stimolare il metabolismo è importante soprattutto se si vuole dimagrire velocemente. Molto spesso infatti può capitare che, per una serie di cause, l’attività metabolica rallenti sensibilmente con conseguenze spezzo negative sull’organismo: ci si sente appesantiti e soprattutto si comincia a prendere peso anche se apparentemente si mangiano le stesse cose di sempre. Quando il metabolismo è rallentato, insomma, occorre dargli un bello scossone: in che modo? Attraverso una dieta specifica che miri ad aumentare il metabolismo in poche mosse.

Come aumentare il metabolismo in 10 mosse (FOTO)

Un buon metabolismo è alla base di una linea perfetta: se il nostro organismo brucia nel modo corretto le calorie, infatti, rimanere in peso forma sarà molto più semplice. Può capitare però che, per la cause più disparate, si registri un netto rallentamento nell’attività metabolica. E allora come correre ai ripari? Ecco come aumentare il metabolismo in 10 mosse.

Metabolismo basale lento, cause e rimedi

Il metabolismo si divide in basale e intermedio: quello basale rappresenta il quantitativo di energia che serve al nostro organismo per funzionare a riposo, quello intermedio è l’energia utile a metabolizzare le molecole che ognuno di noi assume attraverso l’alimentazione. Può succedere che il metabolismo a un certo punto diventi lento, portandosi dietro fastidiose conseguenze. Vediamo cosa succede in caso di metabolismo basale lento: quali sono le cause e quali i rimedi da mettere in atto?

Accelerare il metabolismo con l’alga Klamath

L’alga Klamath prende il nome del lago omonimo in Oregon, ricco di sostanze nutritive di origine vulcanica, e incontaminato (è esente da insetticidi, antiparassitari, erbicidi, fungicidi, diossine, D.D.T. e composti chimici in genere). Queste alghe verdi-azzurre hanno interessante proprietà terapeutiche, e rispetto a quelle di origine marina (Laminaria, Kombu, Kelp, Wakame, ecc.) presenta maggiori quantità di calcio e fosforo, e percentuali più basse di sodio e iodio.

Shift metabolico: aumentare il metabolismo per dimagrire

Mangia tanto, non fa sport e non ingrassa. Quante volte abbiamo sentito questa frase, con riferimento ai cosiddetti fortunati che pur assumendo grandi quantità di cibo, restano filiformi?

Una spiegazione c’è, e si può trovarla chiarendo meglio il concetto di metabolismo.

Il consumo totale calorico di un individuo si calcola in base a tre fattori:

  1. Il metabolismo basale, ovvero il consumo calorico giornaliero a totale riposo (quello che consumiamo “di base” senza fare praticamente alcuna attività di alcun tipo)
  2. la termogenesi indotta dalla dieta, ossia l’energia spesa per la digestione e l’assimilazione dei cibi
  3. il consumo calorico dovuto all’attività fisica