Tumore cervice uterina e virus Hpv

Il virus dell’Hpv è il secondo agente patogeno responsabile di cancro nel mondo. Soprattutto è una condizione necessaria per lo sviluppo di tutti i tumori della cervice uterina. Si tratta di una neoplasia che ogni anno fa registrare solo nel nostro Paese 2.400 nuovi casi. Risulta quindi indispensabile aderire ai programmi di screening, che consentono una diagnosi precoce dell’infezione. Lo strumento più efficace a disposizione contro l’HPV rimane invece la prevenzione attraverso la vaccinazione“. Queste affermazioni fanno capo a Francesco Cognetti, Presidente della Fondazione Insieme contro il Cancro che sottolinea l’importanza del vaccino contro il Papilloma Virus per salvaguardare la salute di molte donne.

Carcinoma endocervice, quanto è grave?

Richiesta di Consulto Medico su carcinoma endocervice
“Buonasera , desidererei sapere quali aspettative ha mia madre e se non è grave la sua malattia. Esame istologico : confermata diagnosi di malignità’ . Cervice interamente processata. Le sezioni mostrano un carcinoma squamoso di alto grado G3 infiltrante per un estensione orizzontale di 25 mm e in profondità per uno spessore di 15 mm . Si osservano immagini di invasioni linfovascolare sezione indicata con C1. Coesiste carcinoma in situ che coinvolge estesamente il canale cervicale, lo scarso epitelio vaginale fino al bordo di escissione ( chinato) e L intera cavità endometriale. Stadio patologico pt2a1 G3 Nx Lei è stata operata di laparoisterectomia radicale di tipo B. Grazie per la risposta.”

Cellule tumorali al peritoneo dopo isterectomia, che significa?

Richiesta di Consulto Medico cellule tumorali peritoneo dopo isterectomia
Salve dopo l’ intervento di isterectomia a mia suocera per un tumore maligno alla cervice è stato effettuato l’ esame istologico ai linfondi . L’ esito è stato negativo per i linfonodi ma sono state trovate cellule positive nel liquido di lavaggio del peritoneo. Cosa vuol dire? Che tipo di esami deve effettuare per decidere come procedere? I dottori trovano la cosa molto anomala!”