Superbatterio resistente ad ogni antibiotico negli Stati Uniti

Un superbatterio quasi impossibile da debellare (resistente ad ogni tipo di antibiotico, N.d.R.) ha colpito una donna negli Stati Uniti. Si tratta di un particolare ceppo di Escherichia Coli che se da una parte mette in allarme gli esperti, dall’altra li porta ad invitare la popolazione a non cadere nel panico ma a favorire piuttosto una corretta gestione degli antibiotici.

Resistenza agli antibiotici: milioni di morti entro il 2050

La resistenza agli antibiotici causerà milioni di morti nel 2050. Le ragioni? Avremo delle infezioni così potenti che i medicinali a nostra disposizione non saranno in grado di curarle. E tutto per colpa di uno scorretto uso di questa classe di farmaci.

Super antibiotico contro superbatteri resistenti

Un superantibiotico contro i superbatteri, messo a punto dagli scienziati della Northeastern University di Boston, è in grado di uccidere i batteri resistenti ai normali antibiotici. Vediamo insieme come funziona.

Asciugamano, l’oggetto preferito dai batteri

L’oggetto di casa nel quale i batteri prolificano di più? Forse non vi scioccherà sapere che si tratta degli asciugamani. Sì, quelli di spugna o cotone che usiamo naturalmente per asciugare le nostre mani dopo che ce le siamo lavate.

Bioetica, create nuove basi del dna in laboratorio

E’ giusto creare nuove forme di vita per combattere le malattie? E’ una domanda lecita da farsi quando si scopre che grazie ai risultati di una ricerca sul batterio dell’Escherichia Coli, vi sono degli scienziati che intendono creare attraverso “nuove basi di DNA” delle nuove creature per sfruttarle a vantaggio della medicina.

Escherichia Coli trovato in formaggio Carrefour a Como

Il batterio Escherichia Coli è stato riscontrato nel formaggio Roquefort Carrefour importato dalla Francia. L’allarme è stato lanciato dal Ministero della Salute, su segnalazione della Commissione Europea un paio di giorni fa. E sembra che l’agente patogeno sia stato riscontrato anche nei prodotti distribuiti a Como.

Olimpiadi Sochi 2014, acqua velenosa e condizioni igieniche pessime

Le Olimpiadi invernali di Sochi 2014, attualmente in svolgimento in Russia,  non verranno ricordate solamente per l’omofobia e le campagne di persecuzione contro i gay nel paese, ma anche per le scarse condizioni igieniche e per l’acqua velenosa degli alberghi dove alloggiano atleti e giornalisti.

Tifone Filippine, è emergenza sanitaria

Sono almeno 10mila le vittime del supertifone Haynan che ha colpito in questi giorni le Filippine. Un bilancio sanguinoso in materia di vittime che apre uno scenario che non può essere non considerato; quello di un’ emergenza sanitaria da affrontare.

Escherichia coli, fermo il contagio in Puglia

Il contagio da escherichia coli in Puglia, nel ceppo causante la sindrome emolitico uremica che aveva portato al ricovero di 16 bambini nel mese di agosto, sembra essere scemato. Lo annuncia l’Istituto superiore di Sanità. Dei venti casi totali registrati della  patologia, sedici sono stati correlati allo stesso ceppo di escherichia coli, produttore di uno specifico tipo di verocitotossina.

Escherichia Coli in Puglia, 18 i casi accertati

Sono saliti a diciotto i casi di contagio da Escherichia Coli registrati in Puglia. E se in un primo momento la colpa era stata data alle angurie, a quanto pare la realtà sembra puntare su un caseificio di Monopoli, ora chiuso dai Nas, dove il ceppo relativo ai ricoverati è stato riscontrato qualche giorno fa.

Salmonella, terapia con un probiotico?

Combattere la salmonella con un batterio probiotico comune, uno di quelli che solitamente vengono utilizzati per trattare la sindrome del colon irritabile o colite e aiutare il ripristino della flora batterica intestinale. Lo propongono i ricercatori dell’Università della California e di quella di Washington.