Glande sempre scoperto, cause e cosa fare

Richiesta di Consulto Medico su glande sempre scoperto
Buongiorno, da quando avevo 11 anni , ora ne ho 34, presentò sempre il glande scoperto, e sia in flaccidita che in erezione, se cerco di coprirlo con il prepuzio arriva a metà del glande e come lascio la presa scorre nel solco balanico, come mai? Cosa posso fare? Mia moglie e anche amici pensano che sia circonciso ma non lo sono mai stato! Si può risolvere?

 

Cicatrice sul glande, che fare?

Richiesta di Consulto Medico su cicatrice sul glande

Salve, dopo un episodio di priapismo causato da terapia con alto dosaggio di trittico, mi sono dovuto recare al pronto soccorso dove mi hanno operato (12 ore dopo) e mi hanno aspirato il sangue dal glande, evidentemente con un ago enorme, infatti la cicatrice è di più di mezzo cm e profonda e nera all’interno. Anche se non ci sono magie per togliere il problema tranne che con un intervento chirurgico vorrei gentilmente sapere quale pomata, gel o altro potrei applicare giornalmente per diminuire la cicatrice, sia dal punto di vista della profondità che dal punto di vista del colore. Ho chiesto ad un medico estetico che fa iniezioni di botox o acido ialuronico ma ha risposto che non poteva applicare quelle tecniche in quel caso. Potreste aiutarmi gentilmente? Grazie

Bollicine rosse e prurito glande e prepuzio, cause?

Richiesta di Consulto Medico su bollicine rosse e prurito glande e prepuzio
Sono ormai anni che periodicamente mi compaiono delle bollicine rosse (sembrano avere una punta bianca a volte) e prurito al glande e prepuzio. A volte anche sul pube. Questo avviene anche non avendo rapporti, ma con più frequenza dopo aver avuto rapporti (protetti o meno). Inoltre dopo aver avuto rapporti spesso sul prepuzio noto come dei piccoli tagli. Problemi simili anche per la mia partner a cui inoltre lo sperma provoca bruciore (a me capita raramente). Ho già fatto visite, spermiogramma ma non sono riuscito ancora ad individuare il problema. Se può essere utile (forse è un caso), questi problemi sono iniziati dopo che ho subito un intervento per varicocele, cisti all’epididimo e frenuloplastica.

Glande non si scopre in erezione, frenulo corto o fimosi?

Richiesta di Consulto Medico su glande che non si scopre in erezione
Salve, sono un ragazzo di 18 anni. Prima di illustrare la mia situazione, faccio alcune premesse necessarie. Sin da bambino ho sempre pensato che il pene non dovesse mai essere “scappellato”. O meglio, non lo sapevo, perció non ci ho mai provato. Non ho mai avuto difficoltà ad urinare, pur non scoprendo il glande, né questo mi ha mai causato fastidi o problemi. Ho recentemente scoperto che in effetti la condizione normale del pene é quella che permette di “scappellarlo completamente in erezione e non. So anche che non per tutti questo accade automaticamente con l’erezione, ma alcuni lo fanno manualmente, senza problemi. Ora arrivo al punto.

 

Ipersensibilità glande, quali rimedi?

Richiesta di Consulto Medico
Buongiorno Dottore, sono un ragazzo di 25 anni che soffre di ipersensibilità del glande che mi causa eiaculazione precoce. Quali sono i metodi “sicuri” per risolvere tale problema? Vorrei evitare di circondermi e/o altri tipi di interventi. Grazie e buona giornata.

Prurito e gonfiore al glande, cause e cosa fare

Richiesta di Consulto Medico
Salve sono un ragazzo di 20 anni e ho un problema da circa un anno al glande…..tutto è iniziato un anno fa con un rapporto non protetto con la mia partner che quel giorno aveva un suo prurito intimo e nonostante ciò non abbiamo preso nessuna precauzione.

Da quel giorno sono andato dal Neurologo che mi ha consigliato la Canesten e lavaggi con il sapone solido di marsiglia…la canesten mi ha alleviato il prurito, ho ripreso con i rapporti sessuali sempre con la mia partner (stavolta protetti) e subito dopo il rapporto ho risontrato di nuovo Rossore prurito e odore sgradevoli al Glande…sono andato da un dermatologo che mi ha fatto l’esame prepuziale con risultati negativi e adesso mi ha somministrato la polvere “Dermatolo” per 15/20 giorni ho bisogni di consigli perchè non so più dove sbattere la testa…grazie ancora ps:tendo a precisare che tutt’ora continuo ad avere un prurito e un gonfiore costante anche senza avere rapporti,e se inizio ad aver questi sintomi aumentano…grazie

 

Insensibilità glande e problemi sessuali, quale cura?

Richiesta di Consulto Medico
“60 anni; maschio; da quattro o cinque anni la sensibilità del glande è sparita. è sempre freddo e non risponde a nessuna sollecitazione in quanto non sente il calore del contatto. è da rassegnarsi o può essere curato il problema? Grazie”

Macchioline bianche sul glande, quale cura?

Richiesta di Consulto Medico
“Salve, ho 21 anni e da diversi mesi sono presenti su un lato del glande delle piccolissime macchioline bianche che almeno fino ad ora non mi hanno mai causato problemi di dolore o altro, se non estetici. A questo va aggiunto anche un odore abbastanza forte anche lavandolo quotidianamente con un sapone ph 5.5, anche se fino a un paio d anni fa non curavo molto l’igiene. Non ho più rapporti da un paio di mesi e li ho avuti sempre con una sola ragazza negli ultimi 3 anni, lei soffriviva di cistite e vulvodinia e prendeva diversi integratori e creme (non antibiotici )………..