Scrocchiarsi le dita fa male?

Scrocchiarsi le dita fa male? Di teorie al riguardo ce ne sono molte: c’è chi sostiene che sia questo un gesto deleterio per la salute delle ossa e delle articolazioni e chi invece è convinto che non provochi nessuna conseguenza negativa per le mani. A tornare sulla questione è uno studio condotto dalla Università della California che, attraverso una semplice radiografia, ha mostrato cosa succede quando si compie il gesto di scrocchiare le dita.

Mani fredde doloranti con formicolio: le cause

Mani fredde, doloranti e con formicolio: un disturbo che si affaccia più spesso di ciò che si crede nella vita delle persone e che può dipendere da diversi fattori. Ricostruiamo insieme quali possono essere le cause di questa condizione.

Mani fredde, cause e rimedi in adulti e bambini

Quello delle mani fredde è un disturbo che può rivelarsi fastidioso, ma che quasi sempre si rivela non essere pericoloso per chi ne soffre. Oggi scopriremo insieme le cause scatenanti di questa condizione negli adulti e nei bambini e i possibili rimedi da mettere in atto.

Dita rugose in acqua: la causa

Ammettiamolo, ce lo siamo sempre chiesti tutti quanti perchè le dita delle mani, le piante e le dita dei piedi diventassero rugose in seguito alla lunga permanenza in acqua. Una ricerca condotta dagli scienziati dell’Università di Newcastle ha cercato e trovato la causa di questo fenomeno.

Influenza: non toccate il viso con le mani

Se non volete beccarvi l’influenza fate attenzione a non toccarvi il viso con le mani. Un gesto così semplice come quello di portarsi le mani al volto infatti può rivelarsi deleterio per la salute quando girano nell’ambiente virus come quelli influenzali: le occasioni di contagio salgono infatti esponenzialmente.

Mani gonfie e doloranti al risveglio e non: cause e rimedi

Al mattino al risveglio o nel corso della giornata le vostre mani si gonfiano e diventano doloranti? Si tratta di un disturbo molto frequente nella popolazione e “comune” a diversi disturbi fisiologici spesso transitori e non preoccupanti. Il problema consta nel fatto che questa condizione può rivelarsi debilitante nella normale gestione delle azioni quotidiane.  Vediamo a cosa è dovuta questa sintomatologia ed a come rimediare.

Geloni mani e piedi, come curarli con i rimedi della nonna

Chi soffre di problemi circolatori, con l’irrigidimento delle temperature si trova spesso a dover combattere con i geloni, che colpiscono proprio le parti del corpo più esposte al freddo, in primis mani e piedi. Si manifestano con una sensazione di intorpidimento e prurito delle zone interessate, ma nella fase più acuta le parti colpite possono gonfiarsi, arrossarsi fino a coprirsi di vesciche.

Mani screpolate, ecco la soluzione

Il periodo invernale con il vento, il freddo e la pioggia rendono più ostile l’ambiente esterno e predispone al raffreddamento ed ai malesseri tipici dell’inverno come l’influenza. A risentirne però non è solo l’intero organismo, ma sopratutto le parti del corpo che sono più esposte come il viso e le mani. Quest’ultime, infatti, proprio a causa del clima rigido, possono dare qualche problema e a volte, poi, quando le temperature esterne scendono sotto lo 0, i guanti non bastano a proteggere la cute e le mani si seccano e si screpolano facilmente.

Basta seguire qualche accorgimento specifico, però, e rivolgersi a prodotti ad-hoc, ma anche a rimedi naturali per evitare questo fastidioso disturbo ed avere mani idratate ed in perfetta salute anche d’inverno.