Tumore ai polmoni: attenti al gas radon

Ogni tanto sentiamo parlare in televisione del gas radon ma nella realtà di tutti i giorni sono davvero poche le persone che sono coscienti di cosa sia e del pericolo che può rappresentare per la nostra salute. Questo elemento gassoso è diffuso sia in Italia che in Europa e gli esperti sono convinti che sia la causa di morte di una persona ogni due giorni relativamente al tumore ai polmoni.

Aids: battaglia quasi vinta con antiretrovirali

Un uso strategico dei farmaci antiretrovirali per combattere l’HIV può ridurre significativamente la trasmissione del virus e coadiuvare nel mettere la parola fine all’epidemia mondiale di Aids. E’ questo uno dei primi punti fermi esposti alla XIX Conferenza internazionale sull’Aids attualmente in corso a Washington, negli Stati Uniti. E gli studi di settore confermano questo fatto.

Combattere la malaria con una zanzara geneticamente modificata

Una zanzara killer in grado di “uccidere”quelle portatrici della malaria. Se ne è parlato davvero per tanto tempo e lo scorso anno diversi studi ne hanno raccontato una fattibilità genetica. Ora la teoria è divenuta realtà e dopo venti anni di sperimentazione, gli scienziati dell’Università hanno dato finalmente vita a queste utili zanzare geneticamente modificate.

Cinquemila passi al giorno per stare in salute

L’attività fisica fa bene alla nostra salute: movimento aerobico, ginnastica dolce. Una camminata a passo veloce. Ora l’Organizzazione Mondiale della Sanità ci indica, con precisione, anche la distanza media che dovremmo percorrere per non avere problemi: cinquemila passi. Ovvero circa 3 km. E’ questa la distanza minima da percorrere per evitare i danni che la sedentarietà normalmente arreca alle persone.

Olimpiadi di Pechino. In arrivo mediCina2008 la guida per la salute dei turisti

Se siete tra i circa 4 milioni di appassionati sportivi che hanno deciso di mettersi in viaggio verso la Cina in vista delle tanto attese, e altrettanto discusse, Olimpiadi di Pechino, che si svolgeranno dall’8 al 24 Agosto prossimi, è tutta dedicata a voi l’iniziativa mediCINA 2008 un progetto nato per informare e responsabilizzare gli italiani che proprio non vogliono mancare all’evento sportivo più atteso dell’anno.

Il progetto è curato dal Centro per la Medicina del Turismo di Rimini, in collaborazione con l’Organizzazione mondiale della Sanità (O.M.S.) e vuole essere solo il primo passo di una più ampia iniziativa volta a promuovere un modo di fare turismo responsabile presso tutti coloro che scelgono mete esotiche e paesi lontani per la proprie vacanze. Come spiega Walter Pasini, direttore del Centro riminese, mediCINA 2008 ha lo scopo di fornire ai turisti informazioni utili circa le precauzioni da adottare prima di mettersi in viaggio verso l’impero del sol levante prime fra tutti la profilassi da seguire e i farmaci che può essere utile mettere in valigia per affrontare eventuali inconvenienti relativi alla salute.