Risultati della colonscopia dopo tumore al colon: risponde l’esperto

di Cinzia Iannaccio 0

Anche oggi pubblichiamo la risposta dell’oncologo Carlo Pastore ad uno di voi lettori di Medicinalive, nell’ambito della nostra rubrica “Chiedi all’esperto”. Il tema è quello della lettura dei risultati della colonscopia dopo un  tumore al colon e dei controlli di routine che spesso mettono ulteriore ansia. Vediamo insieme:

Descrizione dettagliata del problema:

“Egregio Dottore, mia moglie di anni 50, due anni addietro è stata operata per carcinoma al colon, ha effettuato anche chemioterapia. Tutto a posto, alcuni giorni addietro a seguito di controllo da colonoscopia è uscito fuori: “piccola area di 10 mm. di iperemia ed edema. biopsie“. Ci hanno detto di stare tranquilli è semplice precauzione. Gradirei avere il Suo autorevole parere. Grazie in anticipo, distinti saluti.

Specializzazione: Oncologia

Tipo di Problema: Carcinoma al colon

La risposta al quesito del dottor Pastore:

“Gentile signore, per quanto leggo ciò che viene evidenziato alla colonscopia è assai probabilmente di natura benigna e frutto di uno stato infiammatorio erosivo. Correttamente, dato quanto in anamnesi, sono state effettuate delle biopsie a titolo precauzionale e di scrupolo. Cari saluti”

Per curiosità, siamo andati ad approfondire anche i termini medici indicati nel referto: l‘edema (dalla greco οίδημα, gonfiore) rappresenta un accumulo di liquidi negli spazi interstiziali dell’organismo; l’iperemia è caratterizzata da un accumulo di sangue all’interno dell’organismo, la cui causa più frequente è una vasodilatazione dei capillari (non a caso quindi correlata all’edema).

Ricordiamo inoltre che i consulti online dei nostri esperti non possono in alcun modo sostituire una visita specialistica o presso il proprio medico curante. Solo questi professionisti, attraverso una valutazione clinica e la visione diretta delle indagini diagnostiche possono garantire una diagnosi certa. Come avvenuto quindi per il nostro lettore che nel frattempo ringraziamo per averci permesso, in assoluta privacy di analizzare nuovi aspetti circa la salute che possono essere anche di interesse generale.

Se avete domande da porre ai nostri esperti non vi resta che riempire il form all’interno della nostra rubrica: Chiedi all’esperto: consulti online su Medicinalive”. Per contattare invece l’oncologo e chemioterapista Carlo pastore, visitate il sito:  www.ipertermiaitalia.it

Foto: Thinkstock

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>