Dolore al piede paretico, quali cause e cosa fare

di Cinzia Iannaccio 0

Dolore al piede paretico. Quali cause e cosa fare? E’ l’argomento del nostro Consulto Online su Medicinalive. Risponde l’ortopedico.

Richiesta di Consulto Medico

“Ho un piede paretico, operata anni fa alluce valgo con esiti disastrosi, ora ho forti dolori all’alluce e tutte le dita, il dito centrale ha l’unghia nera e dolorante, premetto che ho 80 anni e ho avuto un ictus 20 anni fa con esiti emiparesi, praticamene sono disabile, chiedo gentilmente dove mi posso rivolgermi per una visita.sono stata alla casa del piede a Tor Tre Teste con esito scarso, abito a roma sud. acilia, non dico vicino, ma che sia accessibile, ringrazio sentitamente.”

 

Specializzazione Ortopedia e Medicina dello Sport

Tipo di Problema dolori al piede

Risponde il professor Francesco Bizzarri specialista in ortopedia e traumatologia, medico dello sport, dipendente dell’Università di L’Aquila e presidente nazionale della Società Italiana di Ginnastica Medica:

“Gentile Sig.ra dovrebbe fare in modo che un ortopedico e/o un  neurologo la visitassero per valutare sia la risposta neurogene dell’arto che l’aspetto vascolare,che l’osteoporosi da non uso.  Saluti F.Bizzarri 338/5665050.”

Purtroppo, gentile lettrice, se non si individua la causa precisa di un problema è difficile dire per chiunque come e dove trovare un buon centro di riferimento. Oltre ciò, è più complesso per chi, come noi non vive a Roma. La scelta del medico è poi un atto di fiducia, ed è sempre complesso suggerire uno specialista piuttosto che un altro.

Per altri quesiti potete consultare la nostra pagina: “Chiedi all’esperto, consulti online su Medicinalive“ e riempire il form per l’invio del quesito.

 

E’ necessario sottolineare che non si effettuano diagnosi online e neppure si prescrivono terapie : Medicinalive e gli esperti coinvolti propongono contenuti a scopo esclusivamente informativo, che mai, in nessun caso possono sostituire una visita specialistica diretta o il rapporto con il proprio medico curante, le uniche basi attraverso cui dopo una diagnosi certificata ed una visita clinica è possibile prescrivere un qualunque trattamento.

 

Foto: Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>