Home » MEDICINA DELL'ALIMENTAZIONE » Alimentazione e prevenzione » Bibite gassate: meglio limitarne il consumo e preferire l’acqua

Bibite gassate: meglio limitarne il consumo e preferire l’acqua

Durante i mesi estivi il fabbisogno giornaliero di liquidi aumenta e nonostante bere molta acqua possa apparire monotono, non sempre alternare ad essa bibite zuccherate e frizzanti è la cosa migliore da fare. Non solo perchè il più delle volte queste rischiano di aumentare la nostra sete piuttosto che placarla, ma anche a causa del loro contenuto eccessivo di zuccheri e caffeina che rischiano di rovinarci linea e salute.

A ribadirlo è Amleto De Amicis, direttore dell’Unità di documentazione e informazione nutrizionale dell’Inran (l’Istituto nazionale per la ricerca per gli alimenti e la nutrizione) che invita a consumare con moderazione bibite gassate e a preferire comunque l’acqua che, come afferma l’esperto, è l’unica sostanza in grado di dissetarci realmente e non presenta alcun tipo di controindicazione.

Lascia un commento