Tumori: la Settimana Nazionale di Prevenzione oncologica punta sull’olio extravergine di oliva e la dieta mediterranea

di Cinzia Iannaccio 0

Tumori: prende il via domani 13 Marzo la X Settimana Nazionale di Prevenzione oncologica organizzata dalla LILT (Lega Italiana Lotta ai Tumori) con più di mille volontari impegnati nelle varie piazze italiane a distribuire bottiglie di olio extravergine di oliva, consigli, ricette ed opuscoli informativi sulla prevenzione delle neoplasie. Di recente l’Unesco ha riconosciuto la Dieta Mediterranea come patrimonio dell’Umanità: prezioso strumento per combattere numerose patologie, tumori compresi. Non a caso dunque è stato scelto l’olio extravergine d’oliva quale emblema della lotta al cancro attraverso cibi sani. Va ricordato infatti che secondo i dati ufficiali, un tumore su tre è causato dall’alimentazione errata, che dunque, come ha ricordato di recente il prof. Umberto Veronesi, arriva ad uccidere più delle sigarette! Ma quali sono nello specifico le proprietà salutari dell’olio?

Ce lo spiega la stessa Lilt, partendo dalle origini antiche di questo frutto della natura, che risalgono ad almeno 6.000 anni fa e che si ottiene dalla spremitura a freddo delle olive, senza aggiunta di sostanze chimiche o additivi.

  • Ha un’azione blandamente lassativa, aiuta cioè a combattere l’insorgenza della stipsi se usato con regolarità.
  • E’ una sana fonte di energia: 40- 60 grammi di olio forniscono 400-600 calorie sulle 2-3000 che servono giornalmente.
  • Aumenta di almeno 400 volte le difese immunitarie.
  • E’ ricco di Vitamina E, potente antiossidante che contrasta i radicali liberi, responsabili dell’invecchiamento cellulare.
  • Protegge dalle malattie cardiovascolari.
  • Aiuta il corretto sviluppo del sistema nervoso.
  • Protegge da alcuni tipi di neoplasie, come il cancro alla mammella, il tumore dello stomaco, del colon-retto, ma anche della prostata, del cavo orale, dell’esofago e della faringe. Ovvero i tumori più diffusi!

La manifestazione si concluderà il 21 Marzo, con l’arrivo della Primavera. Il testimonial di quest’anno è lo chef Filippo La Mantia, patron del ristorante dello storico Hotel Majestic di via Veneto a Roma, che ricorda l’importanza della scelta di un olio di qualità, per la salvaguardia del gusto oltre che della salute. Si legge nel sito della Lilt:

“I 395 punti Prevenzione/ambulatori LILT resteranno aperti a tutta la popolazione con medici, operatori sanitari, volontari che saranno a disposizione per elargire quei servizi che fanno della LILT, da quasi 90 anni, un punto di riferimento ed un protagonista nella lotta contro i tumori. Per ulteriori informazioni chiamate il numero verde SOS LILT 800-998877”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>