Cancro: il sesso orale più pericoloso del fumo

di Redazione 0

Una ricerca di qualche mese fa pose il dubbio se il sesso orale potesse comportare qualche problema dal punto di vista delle malattie. Se il sesso “classico” fatto senza precauzioni aumentava il rischio di contrarre diverse patologie come HIV/AIDS, cancro cervicale o malattie sessualmente trasmissibili, si pensava che quello orale fosse esente da pericoli.

Ed invece una recente ricerca effettuata presso l’Ohio State University (Stati Uniti) ha confermato quanto sospettato nella ricerca britannica: fare del sesso orale senza preservativo aumenta il rischio di cancro alla bocca e alla gola. Non solo. Infatti pare che i rischi siano talmente elevati da far risultare questa pratica ancora più pericolosa del fumo. A causare la patologia sarebbe l’HPV (Papillomavirus umano), il quale aumenterebbe il rischio nelle persone sotto i 50 anni, anche se non hanno né il vizio del fumo, né quello dell’alcool, considerati precendentemente i due fattori di rischio maggiori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>