Vitamina B tutti i numeri ed i tipi

Quando si parla di Vitamina B si fa riferimento ad un gruppo di otto diverse vitamine idrosolubili che insieme concorrono a numerose e preziose funzioni: regalano al nostro organismo tanta energia, favoriscono una crescita sana e corretta nei bambini, sono essenziali per le cellule del sangue, gli ormoni ed il sistema nervoso. Nello specifico ogni vitamina interviene nei processi metabolici, direttamente o stimolandone l’avvio, e al contempo ognuna è necessaria per una o più funzioni del corpo: una carenza di vitamina B può dunque essere molto pericolosa per la salute! Ma quali sono queste 8 diverse vitamine b? Ed in cosa differiscono? Scopriamolo insieme

Alghe, 5 benefici del mangiarle

Ecco 5 benefici del mangiare alghe. Sebbene il loro consumo sia tipico delle zone orientali del pianeta, grazie alla globalizzazione culinaria ed alla cucina giapponese il suo uso sta crescendo anche alle nostre latitudini. Scopriamone insieme di più.

Acido folico, 5 migliori benefici sulla salute

Generalmente si sente parlare dell’importanza dell’acido folico (o vitamina B9) in gravidanza ma questa sostanza ha molti benefici sulla salute e non sono su quella delle donne incinte. Scopriamo insieme quando l’assunzione di acido folico può essere consigliata, ovviamente sempre sotto stretto parere del medico curante.

Integratori multivitaminici in gravidanza, sì o no?

Gli integratori multivitaminici in gravidanza vanno presi oppure no? Quando si rivelano indispensabili e quando invece se ne può fare tranquillamente a meno? A cercare di fare chiarezza su un tema da sempre piuttosto dibattuto, è uno studio i cui risultati sono stati pubblicati sulla rivista scientifica Drug and Therapeutics Bulletin. Integratori multivitaminici in gravidanza, sì o no? Scopriamolo insieme.

Acido folico contro le malformazioni congenite

L’acido folico consente di abbattere drasticamente la probabilità di sviluppare malformazioni congenite nei bambini. Non è una novità: da anni questo elemento viene indicato contro le malformazioni neonatali e del tubo neurale. Ma le donne seguono tutte questi consigli?

Autismo: acido folico riduce il rischio?

L’acido folico può aiutare a combattere il rischio d’autismo? Questa particolare sostanza è senza dubbio importante per il corretto sviluppo del feto nel grembo materno. Ma sempre più studi stanno concentrando l’attenzione sugli effetti di protezione che avrebbe nei confronti di questo particolare disturbo mentale.

Acido folico e anemia

La carenza di acido folico (o vitamina B9) può portare anche all’anemia, una condizione patologica caratterizzata dalla diminuzione della quantità di emoglobina (proteine contenuta nei globuli rossi) totale presente nell’organismo. Il deficit di vitamina B9 può essere imputabile ad una inadeguata assunzione di cibi freschi o cotture lunghe dei vegetali o ad un inadeguato assorbimento.

Acido folico contro i capelli bianchi e la caduta

La salute dei capelli dipende da diversi fattori, ma in generale la carenza parziale di qualunque sostanza nutritiva può causare problemi, dalla caduta dei capelli all’incanutimento precoce. L’acido folico, in questo senso, gioca un ruolo determinante, assieme ad altre vitamine del gruppo B (soprattutto B6, biotina e inositolo) e ad alcuni oligoelementi come il magnesio, lo zolfo e lo zinco.

Acido folico, benefici in gravidanza e non solo

L’acido folico è la vitamina B9, necessaria per la sintesi del DNA, delle proteine, per la formazione dell’emoglobina ed è molto importante per le cellule in rapida riproduzione, in particolare per lo sviluppo dell’embrione. L’acido folico non viene prodotto naturalmente dall’organismo, ma deve essere assunto con la dieta o gli integratori.

Omocisteina alta: cause, sintomi, valori e dieta

Valori di omocisteina alta nel sangue sono molto pericolosi per la salute e sono presenti in circa il 7-12% della popolazione generale. Ma cos’è l’omocisteina? Si tratta di un particolare aminoacido che si forma naturalmente, è prodotto cioè dall’organismo in seguito al consumo di carne e dunque di proteine. I valori si rilevano con un semplice esame del sangue, da inserire in un qualunque check-up. Vediamo di capire meglio nel dettaglio i rischi, i sintomi e tutto quello che c’è da sapere al riguardo.

Anemia da carenza di folati

Anemia da carenza di folati

L’anemia da carenza di folati è una diminuzione dei globuli rossi (anemia) a causa della mancanza di acido folico. L’anemia è una condizione in cui il corpo non ha abbastanza globuli rossi sani. I globuli rossi forniscono ossigeno ai tessuti del corpo.