Batteri, su quali oggetti ne vivono di più?

Se si parla di batteri, quali sono le cose più sporche? Questi microrganismi possono essere buoni o cattivi, ma una cosa è certa: quando si parla di alcuni oggetti c’è da rimanere sorpresi per quanti ve ne possano essere contenuti.

Quanti batteri in una barba lunga?

Negli ultimi tempi sta andando di moda tra gli uomini farsi crescere la barba lunga. Da “hipster”, così viene definita. Quel che si ignora è che, per quanto curata e pulita, sono decine di migliaia i batteri che si annidano in lei e che possono potenzialmente mettere a rischio la salute della pelle.

Quanti batteri si trasmettono con un bacio?

Il bacio? Un’azione che comporta lo scambio di un numero sostenuto di batteri. E quanti di preciso? Ce lo spiegano i ricercatori della Netherlands Organisation for Applied Scientific Research, che ci divertono spiegando che nonostante tutto, è un buon allenamento per il nostro sistema immunitario.

Batteri in aereo, sopravvivono fino ad 1 settimana

Batteri ad alta quota. Secondo uno studio condotto dalla Auburn University sulle cabine passeggeri e presentato al meeting annuale dell’American Society for Microbiology di Boston, germi patogeni come lo Staphylococcus aureus e l’Escherichia coli si potrebbero annidare nelle tasche dei sedili posteriori e perfino sui braccioli, sopravvivendo fino a 1 settimana.

Urina? Non è sterile: sfatato il mito

Il mito dell’urina sterile è stato sfatato. Al contrario di ciò che si è sempre pensato, i batteri sono presenti all’interno di questo fluido e soprattutto nelle donne, tale coltura batterica può essere correlata alla vescica iperattiva.

Lingua bianca e impastata: cause

La lingua bianca e impastata è un disturbo piuttosto comune. Le cause possono essere diverse, dalla cattiva igiene orale all’alimentazione scorretta sino alla micosi e alle patologie del fegato e dell’intestino. In ogni caso è indice di uno stato di malessere. Vediamo insieme cosa fare.

Trapianto di feci? Cura contro le infezioni intestinali

Un trapianto di feci per curare una grave infezione intestinale. Sebbene l’idea possa causare ribrezzo, in realtà, questo approccio terapeutico è piena espressione della medicina tradizionale cinese del IV secolo dopo Cristo. E liberi di crederci o meno, ha funzionato anche nel suo primo caso di applicazione in Italia.

Infezioni e batteri: attenzione alla borse da donna

Quando si parla di possibili infezioni è sempre bene stare attenti. Ma voi pensavate che ci saremmo dovuti difendere anche dalle classiche borse da donna? Secondo uno studio condotto recentemente negli Stati Uniti rischiano di far concorrenza in quanto a germi e batteri ad una toilette.