Noduli tiroidei vascolarizzati, ago aspirato necessario?

Richiesta di Consulto Medico su noduli tiroidei vascolarizzati ed ago aspirato
“Buonasera ho 55 anni. Ho avuto ieri il referto ecotomografico e mi sento molto preoccupata, vorrei sapere se è proprio necessario fare ago-aspirato e se tutto questo possa far pensare al tumore della tiroide. La risposta è la seguente: ghiandola tiroidea aumentata di volume lobo sinistra 19mm e lobo desta 21mm ecostruttura ghiandolare risulta disomogenea per la presenza di multiple formazioni nodulari ecostruttura complessa con presenza nel loro contesto di componente fluida e componente solida le due formazioni a sx 16mm e a carico del polo superiore del lobo dx 9mm Alla valutazione con Color-doppler tutte le formazioni ondulati presentano pattern di vascolarizzazione esclusivamente periferico fatta eccezione per la formazione nodulare di maggiori dimensioni a carico del corpo del lobo di sx che presenta grossolano setto mammellonato interno con ricca vascolarizzazione. Tale reperto consiglia ago-aspirato percutanea ecoguidato”.

Nodulo alla tiroide, operazione sempre necessaria?

Richiesta di Consulto Medico su operazione alla tiroide, quando necessaria
Buonasera mi e’ stato trovato un nodulo di 3,3 cm al lobo destro della tiroide. Ho fatto tutti gli esami del sangue, ecografia e agoaspirato; le analisi del sangue erano nella norma (tsh), mentre l’ago aspirato è risultato un t2 e mi è stato consigliato di operare. Mi chiedo: e’ proprio neccessario ?(Aiutooo);( grazie ,tutto xche ‘ sono terrorizzata… penso sia normale , vi porgo i miei piu cordiali saluti .

Noduli tiroide e sindrome di Linch, che fare?

Richiesta di Consulto Medico
Gentile dott. ho fatto l’ecografia alla tiroide con i risultati:Tiroide in sede con con dimensioni nei limiti di norma, ecostruttura ipoecogena , disomogeneaper la presenza di alcune formazioni nodulari bilateralmente.In particolare si osservano :nodo dominante al lll medio del lobo sinistro di 12.8 per 7.1per 12.2 mm , ipoecogeneo , disomogeneo per la presenza di lacuna anecogena interna, margini non semore netti, va scolarizzazione scarsa periferica…...

 

Noduli tiroide e tiroidite

Richiesta di Consulto Medico
3 anni fa ho fatto per la prima volta (quasi 50 anni) l’ecografia della tiroide, e sono usciti tanti noduli piccoli, il cui maggiore aveva diametro di 7 mm. Mi hanno detto di non preoccuparmi e di fare i controlli una volta l’anno. Ieri ho dunque rifatto ecografia della tiroide. Questo il risultato : “Tiroide in sede di volume e margini regolari,. Lobo dx DAP 14 mm Dll 16 mm Lobo sx DAP 12,5 mm DLL 12 mm. Ecostruttura disomogenea con micronoduli ipoecogeni sparsi diametro max 5 mm. Il reperto è compatibile con tiroidite, no segni di ipervascolarizzazione al color doppler. …….

Noduli tiroide ipoecogeni con calcificazione e disomogenei, che significa?

Richiesta di Consulto Medico
Buongiorno, ho 38 anni, sesso femminile e chiedo chiarimenti per un’ ecografia tiroidea. In data odierna ho effettuato un’ecografia tiroidea e di seguito descrivo l’esito : Tiroide di dimensioni normali ad ecostruttura finemente disomogenea ipoecogena (+). Lobo dx: 3°inferiore nodulo ipoecogeno alonato con calcificazione interna di 4×6×7mm. Lobo sx: 3°inferiore nodulo ipoecogeno alonato con calcificazioni interne di 4×7×8 mm. Istmo: esteso in paraistmica sinistra nodulo ipoecogeno disomogeneo parzialmente alonato di 4×8×11mm. In regione laterocervicale bilateralmente alcuni linfonodi subcentimetrici di aspetto infiammatorio. Chiedo gentilmente risposta per capire meglio la mia situazione. Grazie e buon lavoro.

Noduli tiroide, differenza tra ipoecogeni e isoecogeni

Richiesta di Consulto Medico su noduli alla tiroide
Buongiorno dottore, sono una donna di 51 anni , ho eseguito esami del sangue e ecografia gli esiti sono i seguenti TSH 0,005 RIFERIMENTO 0.300-4.500 FT4 7,82 RIFERIMENTO 0.70-1.80 ECOGRAFIA COLLO E TIROIDE:  La tiroide è in sede di dimensioni conservate con diametro antero-posteriore del lobo di destra di 18mm e del lobo di sinistra di 15mm l’stimo è di 3 mm. L’ecostruttura della ghiandola è intensamente ipoecogena rispetto al normale, marcatamente dismogenea, riccamente ipervascolarizata allo studio color-doppler come si osserva nei casi di patologia di tipo infiammatorio cronico, nel cui contesto a carico dl lobo di destra si osservano due noduli ipoecogeni di 7 e 14mm di diametro sito al polo superiore e al terzo inferiore rispettivamente.

Come viene fatto un ago aspirato alla tiroide, VIDEO

Come viene fatto un ago aspirato alla tiroide? Fa male? E’ pericoloso? E dopo quanto si hanno i risultati? Ci possono essere rischi anche dopo, con effetti collaterali? Chissà quante volte gli specialisti in endocrinologia sentono porsi queste domande. Sono ansie normali e di riscontro comune, quasi quanto i noduli tiroidei sui quali si fa. Il video che segue risponde a tutte le domande, illustrando la procedura passo dopo passo.

https://youtu.be/xy0pm22YK50

Iodio, tiroide ed alimenti dove si trova

Lo iodio è una delle sostanze che più sono utili per la salute della nostra tiroide. Questo sale minerale aiuta l’organismo a prevenire le malattie legate a quest’organo. Lo iodio infatti va ad agire sulla triiodiotironina e sulla tirosina, ormoni che regolano alcune nostre importanti funzioni tra i quali lo sviluppo corporeo e lo sviluppo del sistema nervoso centrale.

Noduli tiroide, fertilità e gravidanza possibile

Salve Dottore sono una ragazza di 21 anni e qualche anno fa mi hanno riscontrato due noduli alla tiroide. Uno al terzo medio del lobo sinistro, un nodulo solido ovalare (6x5mm) e l’altro invece a destra un nodulo ipoecogeno (4mm).. volevo solamente chiedere se questi noduli possono compromettere la fecondazione in quanto io e mio marito stiamo provando ad avere un figlio.. la ringrazio in anticipo, cordiali saluti!

Ho noduli alla tiroide, dimensioni grandi, devo toglierli?

Richiesta di Consulto Medico
Buonasera ho fatto eco-color doppler della tiroide il risultato e’ tiroide di volume aumentato con multiple formazioni nodulari isoecogene in tutto 8 noduli dei quali uno di 20mm e uno di 14mm; il mio medico vuole operare togliendo tutto anche la tiroid,  che ne pensa lei? Grazie.

Nodulo tiroide ipoecogeno e vascolarizzato, che fare?

Richiesta di Consulto Medico
Buongiorno, ho eseguito stamane una ECO alla tiroide che riporta: tiroide in sede, con massimo diametro AP a dx di 22mm, a sx di 17mm (valori normali 10-20 mm). In corrispondenza di entrambi i lobi qualche formazione nodulare ipoecogena, di dimensioni comprese tra pochi mm e un max di 11mm X 7mm al III inferiore del lobo di sx, a sviluppo esofico di circa 8mm al III medio del lobo dx. Le formazioni descritte risultano prive di significativa vascolarizzazione intralesionale ad eccezione di formazione nodulare di circa 8mm al III medio del lobo dx, con profili ben definiti. …….

 

Nodulo tiroide disomogeneo e isoecogeno, cosa significa?

Richiesta di Consulto Medico
Gentile dottore mio marito si è accorto di avere un nodulo alla tiroide. L’ecografista ha così refertato diametro long : – lobi tiroidei in sede, il destro di dimensioni aumentate (lobo destro long 57 mm; diametro a.p. 32 mm; diametro trasversale 37 mm; lobo sinistro: diametro long. mm 54 mm, diametro a.p. 16 mm; diametro trasv 21 mm), il lobo destro è quasi completamente occupato da un nodulo disomogeneo isoecogeno di 39 *31*30 mm, con modesti segnali intralesionali al color doppler, il lobo sinistro ha ecostruttura regolare senza noduli apprezzabili. I contorni della ghiandola sono regolari. Il  referto dell’ ago aspirato lo avremo a giorni, la ringrazio anticipatamente.

 

Tsh basso con eutirox e perdita di peso

Richiesta di Consulto Medico
Buonasera , sono in cura con eutirox 0,25 da parecchi anni x la presenza di alcuni noduli nella tiroide,ultimamente mi sono accorta che sono scesa molto di peso e il mio medico mi ha fatto fare gli esami che hanno dato questi risultati Tsh 3 generazione 0,037 Ft4 1,20 Ft3 3,69.  Le ecografie sono regolari senza grossi cambiamenti La ringrazio sin da ora x la risposta.

Nodulo alla tiroide maligno o benigno? Endocrinologo risponde

Richiesta di Consulto Medico
Salve Vi scrivo per mio padre, 63 anni è notevoli problemi di deglutizione,il medico sospettò erina jatale cosi fece eseguire rx tratto esofageo che indicò un impronta sul posteriore del trattto faringo-esofageo con indicazione ad approfondire endoscopicamente. L’EGDS ha mostrato si problemi gastrici di reflusso ernia jatale ecc ma principale area di sospetto una Iperemia accentuata alla faringe per cui richiesero Tac Collo e Torace di cui riporto l’esito: TAC COLLO (senza e con mezzo di contrasto) TAC TORACE (senza e con mezzo di contrasto) _Presenza di aumento volumetrico della Tiroide con voluminosa formazione nodulare di 3,5×3 cm del polo inferiore del lobo dx che si estende nel Mediastino posteriore Comprimendo e Dislocando verso sx il IIISuperiore dell’esofago. Urgente Videat Chirurgico. ……….