HIV, cresce il numero delle donne malate

Cresce il numero delle donne malate di HIV nel mondo. Soprattutto le più giovani e nonostante le numerose campagne di informazione sulla patologia poste in atto. I dati arrivano direttamente dalle Nazioni Unite che mettono in guardia sul problema sottolineando che sempre più persone stanno avendo accesso ai farmaci antiretrovirali per trattare l’infezione.

HIV, farmaco Stribild rimborsabile

Una buona notizia per tutti coloro che sono costretti a combattere con il virus dell’Hiv: è stata infatti concessa la rimborsabilità per il farmaco Stribild che ad oggi risulta essere la cura più innovativa in commercio per combattere questa malattia.

 

 

Hiv, ragazza arrestata perchè sieropositiva a Bologna

Una ragazza rumena che ha denunciato di essere finita in un giro di sfruttamento della prostituzione è stata arrestata a Bologna con l’accusa di lesioni gravi perché affetta da Hiv. Lo denuncia la Lila, la lega italiana della lotta all’Aids.

Aids, cresce il contagio in Italia

In Italia i numeri dell’Aids crescono. Sebbene possa sembrare strano, negli ultimi anni l’attenzione nei confronti del problema è calata. Esempio pratico di questo problema è il fatto che almeno trenta bambini siano stati infettati alla nascita nel nostro paese, durante il parto negli ultimi due anni, perché le madri ignoravano di essere sieropositive.

Aids: morti in calo, ma sono 34 milioni i malati nel mondo

Buone notizie per ciò che riguarda l’Hiv: sono state registrate complessivamente meno morti per aids ed un calo nelle infezioni. Sono i dati presentati dal report Unaids, il programma delle Nazioni Unite riguardo la patologia. Numeri che dopo il grande picco del 1997 fanno ben sperare per il futuro. Come sempre ad essere tenute maggiormente sotto scacco, però, sono i paesi economicamente svantaggiati,  e questo sebbene sia cresciuto l’accesso ai trattamenti.