65 commenti su “Vidatox o Escozul, l’antitumorale da veleno di scorpione, funziona? Il parere dell’oncologo”

  1. tomyorke wrote:

    Interessante articolo sull’Escozul…

    L’articolo cita erroneamente la distribuzione gratuita a Cuba.
    Dalla fine di aprile come già annunciato il Vidatox è stato posto in commercio.
    Continua la distribuzione gratuita solo per i cubani residenti, ma in quantità limitate.

    Rispondi
    • Hai ragione, ma lo avevi già segnalato due commenti sopra;) Ora correggo il testo, così siamo più chiari e non induciamo in errore.

  2. dovrei andare dopo 4 mesi trascorsi sempre per mio zio che sta benissimo se qualcuno sarebbe interessato il cel 328/6030546 dividendo le spese no farfaloni o perdita di tempo grazie

    Rispondi
  3. contattami, mia sorella da milano vorrebbe andare a cuba per mio fratello che si trova in sicilia, abbiamo provato a contattare la LABIOFAM ma è difficile loro parlano spagnolo, tu sembri preparato, se unissimo le forze? fatti sentir, a noi serve il farmaco con una certa urgenza…
    grazie
    silvana

    Rispondi
  4. @ Roby:
    carissimo Roby, forse la e-mail che ho inviato non ti è arrivata, provo a mandartene un’altra, ti dicevo che, mia sorella da milano vorrebbe partire per Cuba per mio fratello che sta in Sicilia, abbiamo provato a contattare la LABIOFAM, ma, con poco successo, anche perchè parlano in spagnolo, mi sembri preparato e organizzato, vogliamo unire le forze?
    contattami
    Silvana
    grazie

    Rispondi
  5. ciao mi chiamo fabio e sono sposato con una cubana conosco bene lo spagnolo e dieci giorni fa sono stato a cuba alla labiofam per prendere il farmaco per una persona,tutti lo conoscono come escozul ma in realta’ si chiama vidatox 30 ch,se volete sono a disposizione chiaramente pagandomi il volo e tutti gli spesati per comprare il farmaco.per info 3804764446 ciao fabio

    Rispondi
  6. @ silvana:
    ciao silvana mi chiamo fabio e sono sposato con una cubana conosco bene lo spagnolo e dieci giorni fa sono stato a cuba alla labiofam per prendere il farmaco per una persona,tutti lo conoscono come escozul ma in realta’ si chiama vidatox 30 ch,se volete sono a disposizione chiaramente pagandomi il volo e tutti gli spesati per comprare il farmaco.per info 3804764446 ciao fabio

    Rispondi
  7. E’ dovere di medicinalive ricordare agli utenti che leggono questi post che non siamo responsabili di ciò che si scrive nei commenti e vi scrivete tra voi. Vi invitiamo dunque a non affidare soldi e speranze a nessuno. A Cuba può andarci chiunque, non c’è necessità di particolari conoscenze o percorsi burocratici, è tutto molto semplice. Migliaia di italiani si recano lì ogni mese. Esistono dei gruppi che si supportano vicendevolmente per i viaggi (ogni tre mesi), è vero, ma fate attenzione.

    Rispondi
  8. @ fabio: ¿Y porque señ. fabio no pregunta también un billete por su esposa o a lo mejor una lavadora de instalar en la casa cubana?
    Descarao

    Rispondi
  9. b>@ fabio: ¿Y porque señ. fabio no pregunta también un billete por su esposa o a lo mejor una lavadora de instalar en la casa cubana?
    Descarao 🙁

    Rispondi
  10. @ fabio:b>@ fabio: ¿Y porque señ. fabio no pregunta también un billete por su esposa o a lo mejor una lavadora de instalar en la casa cubana?
    Descarao
    En Labiofam no distribuimos el Vidatox a los extranjeros o a los cubanos con PRE.
    Sólo lo damos a los cubanos domiciliados.
    No cierto a personas como ella que declara personalmente de hacer tráfico ilícito y por este he preguntado qué le sea parado en futuro el acceso a Cuba. ;-))

    Rispondi
  11. @ Cinzia Iannaccio:Se ai bisogno e non puoi andare a Cuba per causa di forza maggiore, puoi scrivere direttamente a:. [email protected] mettendo alla C.A. del Dott. Castro Josè io per mia sorella o sempre fatto riferimento a Lui persona formidabile e posso dirti che il farmaco ti arriva a casa in forma anonima.Auguri.

    Rispondi
  12. @Gennaro Balzano: l’indirizzo di e-mail che hai inserito per raggiungere il Dr. Juan Castro è errato!
    Ritorna un messaggio con User Unknow/b<

    Rispondi
  13. @Gennaro Balzano: l’indirizzo di e-mail che hai inserito per raggiungere il Dr. Juan Castro è errato!
    Ritorna un messaggio con User Unknow

    Rispondi
  14. dovete andare personalmente a cuba con la cartella clinica tradotta in spagnolo anche perche’ un caso non e’ come un altro…..fidatevi ci sono stato 15 giorni fa se in caso avete bisogno contattatemi potrei andarci io personalmente.3804764446 fabio ciao

    Rispondi
  15. x fabio che è andato con la cartella clinica in spagnolo.

    Come fare x tradurla, vari post dicono che va bene anche in italiano.
    veramente non si riesce a procurarla in italia ,era una buona cosa

    Rispondi
  16. @ Roby:
    io sarei inetressato abito a bergamo e sarebbe utilissima a mio padre cosa devo fare , fotocopiare la cartella clinica, tradurla in spagnolo è impossibile x me…dimmi cosa e come e quanto.

    Rispondi
  17. @ giuseppe: la cartella clinica non deve essere tradotta!
    L’info data da fabio🙁 è errata, non aggiornata da oltre un anno!
    Dalla fine di aprile non è più necessaria la presentazione della cartella clinica: il prodotto è in libera vendita nelle Farmacie Internazionali dell’Avana al costo di 205CUC (c.a €160,00) senza limitazione delle quantità acquistabili.
    Rilasciano fattura intestata per passaggio controllo di sicurezza in aeroporto alla partenza, evitando così lo scanner raggi.
    Ugualmente nell’hub europeo (Parigi, Madrid, Francoforte, Amsterdam).
    Il consulto gratuito con la cartella clinica è sempre possibile al Centro Medico di Medicina verde VIMANG della Labiofam a Ojo de Agua – Municipio Arroyo Naranjo- Ciudad La Habana.

    Rispondi
  18. @ giuseppe: la cartella non è necessario tradurla.
    Puoi scannerizzarla ed inviarla a [email protected].
    Il prodotto è in libera vendita nelle Farmacie Internazionali dell’Avana dalla fine di aprile, al costo di 205CUC (c.a €160,00), senza necessità di ricetta o altro, senza limitazione di quantità.
    Io parto mercoledì prossimo da Linate alle 11.00 via Parigi. 🙂

    Rispondi
  19. @ fabio:
    egregio fabio come ci si può fidare di lei se da delle informazioni sbagliate? 🙁
    La cartella non è necessario tradurla, cosa risaputa da oltre un anno.
    Come dice l’avviso della Labiofam che si legge qui:
    http://www.labiofam.cu/novedades il prodotto è in vendita liberamente nelle farmacie internazionali dell’Avana.
    Continua la possibilità di presentare la cartella clinica per un consulto gratuito al Centro Medico VIMANG nella calle Ojo de Agua angolo 100, Municipio di Arroyo Narango – La Habana.

    Rispondi
  20. @ giuseppe: l’indirizzo [email protected] che ti ho indicato prima per inviare la cartella scannerizzata,è il mio.
    Se vuoi che porti la tua cartella non ho problema, tanto già vado per consegnare delle altre.
    Basta che me la fai avere entro mercoledì martedì sera. 🙂 ^__^

    Rispondi
  21. ATTENZIONE
    Il commento inserito da Gennaro Balzano è un falso come falso (trollino) anche il nome.
    Ha utilizzato il nome di Josè Castro, Direttore della Labiofam e Presidente del Grupo Empresarial, in maniera deviante: la e-mail inserita non esiste. . . . . il dominio poi email.it è un provider italiano e non cubano.
    Le e-mail del Laboratorio di Labiofam sono qui http://www.labiofam.cu/contactos_labiofam e come potete leggere hanno il domminio . . . . . . @labnet.com.cu.
    Questi invece i contatti del gruppo. http://www.labiofam.cu/contactos_grupo_empresarial dove è possibile trovare anche la VERA e-mail del Dr. Josè Castro [email protected].inf.cu

    Rispondi
  22. http://www.labiofam.cu/
    Sono Cinzia, BM di Medicinalive. Questo è il sito ufficiale della labiofam. Per esperienza vi dico che non ci sono mail a cui qualcuno risponde. Ma qui trovate tutte le info necessarie. Solo su questo sito, non altri. Colgo l’occasione per ricordarvi di non affidare soldi a sconosciuti o acquistare online prodotti di cui non siete a conoscenza. Non è nelle ns possibilità verificare la provenienza di ogni commento e la veridicità di ciò che è scritto da altri. Siate prudenti.

    Rispondi
  23. io o una esperienza è vi dico che esiste lescozul e de efficace il se avete bisogno dividete le spese 2 persone e vado apredere il farmaco giusto troppe fufale in internet il mio cel 328 6030546

    Rispondi
  24. E’ ormai ufficiale, l’Agenzia Viaggi “la Coronacion” ha firmato il primo ed unico contratto con Labiofam, per dare assistenza specializzata sul trattamento antitumorale direttamente a Cuba.
    http://www.lacoronacion.com
    Assitenza medica gratuita direttamente dai medici dei laboratori Labiofam !!!!

    Rispondi
  25. @ Massimo: La notizia è abbastanza antiquata!!!!
    A partire da maggio 2011 la Servimed, facente parte del Gruppo Cubano CUBACANAN che si occupa di turismo e salute, ed è proprietario di hotel e cliniche tra cui la rinomata Cira Garcia, ha pubblicizzato sul suo sito la possibilità di usufruire anche del Vidatox nei vari trattamenti medici offerti, insieme a quello del vaccino contro il tumore del polmone.
    Non a caso è la stessa società menzionata da Matteucci quando pubblicizzava la sua clinica albanese, millantando l’unica possibilità di avere il Vidatox solo attraverso il ricovero in clinica a Cuba.
    La Servimed è anche proprietaria delle Farmacie Internazionali, sparse in tutti i siti turistici di Cuba, dove viene venduto senza ricetta il VIDATOX 30CH, ma non il VIMANG o il NONI-C.

    Rispondi
  26. Roby, non c’entra nulla il pacchetto servimed con il pacchetto Labiofam-La Coronacion, apri i 2 siti e confrontali; servimed ti vende le medicine, pero’ in nessun momento parla di trattamento tumorale con Vidatox; La Coronacion ha il servizio diretto di assistenza della Labiofam ed il pacchetto medico completo (Vidatox, Vimang, Acitan, Ferrical) per le cure omeopatiche direttamente da Labiofam, se poi analizzi i prezzi vedrai che sono totalmente differenti.

    Rispondi
  27. @ Massimo:
    Sì ho letto il sito de La Coronacion e……… mi sono rizzati i capelli in testa!
    nessuna menzione della Clinica o del sito della Labiofam dove si passano gli esami, nessuna immagine del prodotto, ma solo immagini copiate dal sito Labiofam.
    La sede della Società proprietaria è a Panama e la banca dove finiscono i soldi è a Trinidad & Tobago…… molti link non funzionano……. quelli che funzionano sono italiani, il server dell’agenzia è negli Stati Uniti.
    Come pensi che una organizzazione così fatta possa lavorare a Cuba???
    Bisogna avere la sveglia al collo e l’anello al naso per non riconoscere uno scam ben organizzato!?!?!?
    Poi i costi di vendita del Vidatox sono assurdi, visto che la Labiofam lo vende attraverso la Servimed a c.a € 170,00 al flacone e qui per € 395,00 te ne danno 6 oltre agli altri prodotti.
    Nemmeno Matteucci è arrivato a tanto!
    Poi la citazione della VIDAPROX srl a S.Marino e Vaticano è la ciliegina sulla torta per tentare di convincere gli ultimi u..te[o]nti.
    Certo che la Pharma Matrix e Matteucci hanno fatto scuola 🙂

    Rispondi
  28. Roby, l’unica cosa sulla quale ti posso dare ragione e’ che il meccanismo e’ complesso; che funziona lo posso garantire (La Coronacion esiste e lavora a Cuba da 9 anni). In ogni caso abbiamo girato tutti i tuoi dubbi al Dr. Fraga Castro ed al Msc Oniel Diaz Castellano (rispettivamente Presidente e Director de Exportaciones de Labiofam), ed abbiamo richiesto l’autorizzazione a pubblicare i contratti firmati con le tariffe ufficiali. Ti ringrazio per esprimere dubbi che potranno migliorare la trasparenza sul servizio Labiofam anche attraverso Agenzie straniere. Sul caso Pharma Matrix e Matteucci non mi esprimo perche’ non lo conosco personalmente, ti ratifico che il nostro contratto e’ valido, firmato e depositato.

    Rispondi
  29. @ Massimo: lo strano è che Frega Castro dopo aver dichiarato che la sanità socialista di Cuba offriva gratis il prodotto ed aver usufruito di ben 35.000 italiani che gli hanno fornito le cartelle cliniche, li ha ripagati con la messa in vendita del Vidatox a 205 Cuc (€ 170,00) mentre attraverso di voi ora lo smercia a meno di 1/4.
    Pagare un omeopatico per 1 mese di cura € 170,00 non è cosa da poco.
    Se riesci a spiegare perchè con voi che siete di Panama lo vende così mentre con Servimed Cubacanan(Stato Cubano) lo vende a tanto, incluso l’ex distributore d’Albania sparito dal sito, allora potremmo anche ricrederci.

    Rispondi
  30. Scusa Roby, non sapevo che uno dei tuoi business fosse venire a Cuba, farti pagare le spese e portare vidatox da smerciare in Italia (vedi blog a partire dal 24/10/2011). La cosa che ci conforta e’ sapere che anche tu sei convinto che il Vidatox funziona. Il Dr. Fraga (non Frega………… evidentemente non lo conosci in persona, altrimenti avresti un po’ piu’ di rispetto!!!), non vende il farmaco a 205.00 CUC, LABIOFAM NON VENDE DENTRO CUBA!!! Lo fanno altre istituzioni, organismi etc., ed i prezzi non li controlla la societa’ produttrice (Come, neppure da noi, lo fanno i produttori). Il pacchetto che ha organizzato “La Coronacion” (con licenza in camera di commercio a Cuba!!!!) e’ per offrire viaggio+soggiorno+assistenza medica+fornitura di tutti i medicamenti necessari al trattamento (NON SOLO IL VIDATOX!!!) ad un prezzo competitivo. Non sapevamo che ti avremmo danneggiato personalmente a livello economico e, d’altra parte, non devo spiegare a te come si imposta, si realizza e si finanzia un pacchetto di questo tipo. Pubblicheremo le informazioni legali che avallano il nostro contratto. Personalmente non capisco perche’ Labiofam deva ripagare i 35,000 (numero fittizio) italiani che hanno fornito cartelle cliniche ed hanno ricevuto nella prima fase il Vidatox gratuitamente. Il servizio gratuito (1 peso in Moneta nazionale) si mantiene per i cubani che, come tanti nel mondo, soffrono di questa malattia (e sono molto di piu’ di 35,000), ed i soldi che si ricavano con la vendita del prodotto in moneta straniera servono a finanziare le ricerche e la produzione dei prodotti Labiofam. Visto il tuo accanimento personale, credo che in un tuo prossimo viaggio (vedo che sono frequenti), previo appuntamento, potremmo coordinare un appuntamento nei nostri uffici ed, insieme, riunirci con il Dr. Fraga, cosi’ ti potra’ confermare di persona (io ti faro’ vedere i documenti legali) la veridicita’ di quello pubblicato in Internet. Evito commenti sulle tue affermazioni sullo stato Cubano, questo e’ un blog dove si parla di salute e, purtroppo, di una malattia troppo diffusa. Ciao, Massimo

    Rispondi
  31. @ Massimo: Che calore, mi sa che devo aver toccato un nervo scoperto!
    Per lo stile e contenuti d’intervento mi sa che le tue iniziali sono FM da alcuni nominato El Bucanero, bannato da tutti i siti dove si parla di salute e tumori, per cui ti rimangono solo i blog aperti 🙁

    Rispondi
  32. @ alfredo:
    Alfredo, non affidare soldi a sconosciuti “esperti”. Non sai a chi li dai e soprattutto cosa ti riportano se ti riportano qualcosa. Vai direttamente a Cuba tu, o un tuo familiare. La prassi è semplice. Ricorda che escozul non è provato che guarisca dal cancro, gli stessi scienziati che lo producono lo danno slo per alleviare i sintomi, x il resto si è ancora a studi di laboratorio sui topolini.
    Cinzia Iannaccio
    BM Medicinalive

    Rispondi
  33. Sto organizzando un viaggio a Cuba per Novembre..chi fosse interessato a reperire escozul di Monzon,trj c30, vidatox , melagenina plus,ecc mi contatti al 3286030546

    Rispondi
  34. ciao a tutti sono Francesco e da un anno e mezzo che ho problemi grandi con mio padre che aime e ancora giovane, riguardano questa maledetta malattia che ancora qui da noi in italia siamo quasi al punto di partenza come al solito,anche perche ormai e da un pezzo che ho finito di credere a tutte queste chiamiamole ricerche scientifiche,che ogni volta ci illudono con quella scintilla ma poi la fiamma non si accende mai ed e cosi che i soldi stanziati sono finiti ed arrivano gli altri per essere fumati e intanto la gente continua a morire,oltre alle altre volte che visitando qualche sito di questi professori e come se si riaccende una speranza,cosi prenoti la visita gli porti la documentazione la guardano dopo di che ti cominciano a spiegare e ti illudono ancora di piu dicendoti ok venga fra tot giorni con il paziente e vediamo di poter fare qualcosa ,li ringrazi paghi e vai via con un po di forza in piu per poter combattere ma quando torni la seconda volta ti fanno le solite visite di rutin, ripaghi e ti senti dire ci sentiamo fra 10 giorni appena abbiamo tutti gli esiti degli esami e parlato con la commissione medica la contattiamo immediatamente e vediamo quale tipo di terapia possiamo fare.ed e cosi ragazzi trascorso il tempo necessario ti fanno chiamare da una semplice segretaria e sentendoti dire (mi ha detto il dottore di riferirle che nel caso di suo padre non e possibile fare nulla) ed e cosi ragazzi che ci ammazzano piu volte senza rendesi conto e io mi chiedo se quello e un professionista non doveva avere almeno le palle di darti una piccola spiegazione dato che un po di giorni prima quando gli hai dato una tac con contrasto da li gia alla prima visita te lo poteva dire subito!!morale della favola secondo me in italia non riusciranno mai ha trovare una cura definitiva per il tumore perche cosi tutti questi speculatori di ricerca e case fermaceutiche ecc,ecc.finirebbero di intascare miliardi e miliardi alla faccia di chi muore e lotta.COMUNQUE VORREI SAPERE SE QUALCUNO MI PUO dare informazioni su questo farmaco chiamato VIDATOX ve ne sarei grato

    Rispondi
    • Ciao Francesco io ti posso dare tutte le info di cui hai bisogno approposito di Escozul e se vuoi dai un’okkiata al mio sito http://www.escozulcuba.it dove troverai molte spiegazioni interessanti non solo sull’escozul ma anche sugli alimenti fondamentali che vanno assunti insieme ad esso. Io ho scoperto escozul un po’ come tutti dal servizio delle Iene e sono partito subito x reperirlo per mio padre che aveva un tumore al colon e all’intestino da ormai 7 anni. Lui purtroppo è riuscito a prenderlo x una sola settimana ma io ho continuato a studiare questo medicamento e ho creduto nelle sue funzioni perchè poco prima che morisse mio padre ho preteso che i medici gli facessero una gastroscopia per capire perchè vomitava tutto quello che ingeriva nonostante il bypass che gli avevano fatto.Beh ti dico solo che i medici sono usciti increduli da qull’ambulatorio perchè il tumore,che normalmente è nero,era diventato rosa.Ora dopo 2 anni di studi e decine di persone in Italia a cui ho consigliato “la mia cura” posso affermare di aver ottenuto buoni risultati e nel mio sito troverai anche TAC di persone che hanno avuto miglioramenti. Chiamami al 3286030546 e ti spiegherò come funziona,sappi che io partirò a metà marzo x Cuba. ciao e cmq sia in bocca al lupo@francesco:

  35. Salve sono una ragazza di 18 anni e nia madre ha un glioblastoma multiforme di IV grado dove posso trovare il vidatox ? Ha solo tre anni di vita .. Aiutatemi vi prego

    Rispondi
    • Se vuoi ne o a disposizione 2 flaconi sono appena tornato da Cuba l’o portata x una persona k non a fatto in tempo a fare la terapia mi puoi contattare al 393/8155365 @Roberta:

  36. Salve sono una ragazza di 18 anni e mia madre ha un glioblastoma multiforme di IV grado dove posso trovare il vidatox ? Ha solo tre anni di vita .. Aiutatemi vi prego

    Rispondi
    • salve ho portato 4 flaconi del veleno del escorpion per mio suocero che purtroppo non ce la fatta se qualquno ne ha bisogno mi contacte in queste numero3884836763

    • Ciao,mio mARITO CHE E CUBANO, ha portato da cuba,l’altrta settimana 8 flaconcini di Vidatox,pero la persona che li voleva aveva gia trovato ,pertanto mi sono rimasti.se a qualcuno serrvono che mi contatti,sono a roma
      [email protected]
      tel 3336959125

  37. Buona sera, per chi fosse interessato dispongo di escozul (antitumorale) e vidatox( antinfiammatorio usato non solo per i tumori ma per molte patologie anche autoimmuni). Per ulteriori informazioni scrivere al medico cubano [email protected]

    Rispondi

Lascia un commento