Lesione menisco e dolore prima dell’intervento

di Cinzia Iannaccio 0

Richiesta di Consulto Medico
Buongiorno a tutti, Circa 20 giorni fa ho subito una brutta distorsione del ginocchio facendo sport. La risonanza magnetica ha rilevato una “rottura a decorso verticale nella zona intermedia del menisco laterale che appare interrotta con un frammento migrato medialmente in zona intercondiloidea”; inoltre pare esserci un modesto ispessimento del collaterale laterale. Passati i primi 15 gg di assoluto riposo l’ortopedico che mi ha visitato mi ha suggerito un intervento per rimuovere il frammento e correggere la frattura meniscale: l’intervento avverrà tra 15 giorni da adesso. ……..

…….Non avendo particolare dolore ho iniziato a fare qualche “leggero” passo con le stampelle e sono tornato al lavoro (lavoro come impiegato e quindi sto fondamentalmente seduto ad una scrivania). Dopo un paio di giorni però il ginocchio ha iniziato a far male nella zona interna (quella teoricamente sana) e nella parte posteriore, mostrando un modesto gonfiore. Inoltre è gonfiato molto il piede della gamba interessata. A questo punto ho smesso di appoggiarlo ed ho continuato ad applicare il ghiaccio. Secondo il vostro parere, il dolore interno al ginocchio (e non lateralmente dove dovrebbe esserci la lesione) può considerarsi normale, oppure può essere fonte di preoccupazione? è necessario tenerlo In assoluto riposo, evitando di stare seduto ed andare al lavoro? Il gonfiore può essere un problema in vista dell’operazione? Non vedrò l’ortopedico fino al giorno dell’intervento, e quindi non so esattamente come devo gestire la situazione nel frattempo. Ringraziandovi anticipatamente vi porgo cordiali saluti.

Specializzazione: Ortopedia e traumatologia
Tipo di Problema lesione menisco

 

Risponde il professor Francesco Bizzarri specialista in ortopedia e traumatologia, medico dello sport, dipendente dell’Università di L’Aquila e presidente nazionale della Società Italiana di Ginnastica Medica. Per contatti diretti: [email protected] o al cellulare 338/5665050

 

Cosa le aveva detto di fare l’ortopedico oltre all’intervento?? (ndr RIPOSO) . Rimetta l’arto in scarico, prenda degli anti edemigeni in modo da far arrivare l’articolazione all’intervento nel miglior modo possibile.F.bizzarri

 

>> Leggi tutte le risposte del Professor Francesco Bizzarri

 

Se avete altre domande da porre ai nostri specialisti visitate la pagina specifica “Chiedi all’esperto, consulti online su Medicinalive”.

Vi ricordiamo che non si effettuano diagnosi online e neppure si prescrivono terapie : Medicinalive e gli esperti coinvolti propongono contenuti a scopo esclusivamente informativo, che mai, in nessun caso possono sostituire una visita specialistica diretta o il rapporto con il proprio medico curante, le uniche basi attraverso cui dopo una diagnosi certificata ed una visita clinica è possibile prescrivere un qualunque trattamento.

 

 

 
Photo Credits | gang Liu / Shutterstock.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>