Influenza: il ministero della salute la combatte anche su facebook

di Cinzia Iannaccio 1

L’influenza si può combattere anche via web. Un sito interattivo ed una pagina di Facebook sono le armi di cui si è dotato quest’anno il Ministero della Salute per combattere i virus stagionali e non solo. Internet è solo una parte della più vasta campagna informativa di prevenzione nei confronti dell‘influenza, ma è comunque un mezzo innovativo e soprattutto…divertente. Già perché nel sito dedicato di quest’anno, più che negli anni precedenti, sono sviluppati spazi interattivi, di informazione e gioco.

Si tratta di servizi semplici e gratuiti che aiutano a migliorare la conoscenza della patologia influenzale, ponendo l’accento sugli over 65, sulle donne in gravidanza o i bambini, ma anche informando su come comportarsi quotidianamente a scuola o nei luoghi di lavoro. Test da fare con pochi click aiuteranno a scegliere tecniche di prevenzione personalizzate. Come?

Semplice, ad esempio con un Vaccinometro! Un semplice clic col mouse ci illustra le categorie che dovrebbero sottoporsi alla vaccinazione antinfluenzale. Per comodità le ripetiamo:

  • Bambini di età superiore ai 6 mesi affetti da particolari patologie
  • Anziani over 65 con colpiti da alcune malattie
  • Addetti a servizi di salute ed utilità pubblica
  • Persone che lavorano a contatto con gli animali (come gli allevatori)

Per tutti gli altri, spiega il sito internet è importante usare le normali regole di igiene quotidiana, quelle che lo scorso anno a rischio pandemia, suggeriva Topo Gigio:

  • Coprirsi la bocca con le mani quando si starnutisce o tossisce e magari utilizzare fazzoletti di carta da gettare appena usati
  • Evitare di uscire di casa già dai primi sintomi influenzali, onde evitare di diffondere il virus

Fatta eccezione per queste informazioni generali ci sono veri e propri giochi, anche un puzzle test (ovviamente sul virus dell’influenza) che offre un omaggio alla fine!  Particolarmente interessante la sezione per scoprire se i propri sintomi appartengono ad un raffreddore o all’influenza stagionale. Una sorta di autodiagnosi online da stampare ed eventualmente consegnare al proprio medico. Utile e simpatico.

Dove trovare tutte queste cose? Sul sito Campagna Influenza ovviamente e nella pagina di Facebook corrispondente che si chiama Stop all’Influenza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>