Home » MEDICINA DELL'ALIMENTAZIONE » Alimentazione e prevenzione » Mind The Gap. Tutti, ma proprio tutti, i benefici della prima colazione

Mind The Gap. Tutti, ma proprio tutti, i benefici della prima colazione

Ci siamo occupati piuttosto di frequente in questo nostro spazio virtuale tutto dedicato alla salute e al benessere, dei benefici legati alla buona abitudine di fare una colazione sana ed equilibrata: solo per fare alcuni esempi, vi abbiamo già parlato di come mangiare bene ogni mattina aiuti a mantenere la linea e favorisca la concentrazione.

A confermare i benefici della colazione sul mantenimento del peso l’indagine inglese “Mind The Gap”, i cui risultati, diffusi in questi giorni, hanno evidenziato come le persone che non fanno una buona colazione quotidiana tendano poi a mangiare in modo scorretto durante la giornata, eccedendo nel consumo di cibi grassi e zuccherati e riducendo, di contro, al minimo quello di frutta e verdura.


In particolare, commenta il dottor Roberto Ostuzzi, Responsabile del Centro Disturbi Alimentari Villa Margherita di Vicenza e Presidente dell’Associazione Nazionale Specialisti Scienze dell’Alimentazione (ANSISA), riunita in questi giorni a Vicenza per il congresso nazionale, una prima buona prima colazione casalinga a base di latte e caffe’ o yogurt accompagnati da cereali pronti, frutta o pane aiuta a cominciare bene la giornata, sia fisicamente che psicologicamente e non solo perchè, come accennato, ci da tutte le energie necessarie per essere svegli e concentrati.

Uno studio australiano ha rilevato infatti una minore diffusione di depressione, ansia e stati di tensione negli adolescenti che consumano abitualmente una buona colazione mattutina. E inoltre, aggiunge Ostuzzi, se la prima colazione viene consumata con tutta la famiglia riunita a tavola è possibile vedere ridotto il rischio di comportamenti alimentari problematici e favorire un clima familiare di serenità e distensione.

Per la salute e il benessere psicofisico dei nostri adolescenti è dunque di fondamentale importanza che la famiglia si trovi riunita a colazione per almeno dieci minuti ogni mattina, oltre che naturalmente anche per gli altri due pasti principali della giornata.

Lascia un commento