Alimentazione bambini in estate, consigli utili

L’alimentazione riveste un ruolo fondamentale sempre per la salute dei bambini e a maggior ragione in estate quando il caldo e le temperature afose rendono i piccoli più spossati e più deboli. Cosa dar loro da mangiare allora durante i mesi più torridi?

Febbre d’estate: cause e rimedi

Si può avere la febbre in estate? Ebbene si, la febbre può venire in qualsiasi momento dell’anno, anche se si tratta di un’affezione tipica della stagione invernale. La causa, spesso, è da addebitare ad un colpo di sole, ma anche lo stress può essere un fattore scatenante perché le vacanze non sempre sono un momento di relax.

8 Consigli per una vacanza in salute e benessere (foto)

Nel pieno dell’estate e delle vacanze ci vogliamo soffermare sulla nostra salute e le opportunità al riguardo da non perdere in questo momento di relax, anche in previsione del ritorno alla routine. Ecco dunque 9 consigli per vivere l’estate all’insegna della salute e del benessere:

Creme solari e abbronzatura, torna Benvenuto Sole di Avène per l’estate 2012

 

Voglia di mare, voglia di bella stagione e, soprattutto voglia di ferie e di una bella abbronzatura, che sia frutto di una rilassante esposizione e non di una breve seduta al centro benessere. Se già tra le vetrine dei negozi i costumi da bagno si lasciano osservare tra colori accesi e scollature sexy, prima di poter sfoggiare  una tintarella invidiabile, è sempre il caso di preparare la nostra pelle visto che, si sa, con i raggi diretti tende ad invecchiare precocemente, senza contare il rischio, piuttosto reale di una scottatura. Per l’estate 2012, torna il progetto di  Eau Thermale Avène, che ormai tutti conoscono: Benvenuto Sole.

Sport estivi: giocate a pallone responsabilmente

In estate, cresce la voglia di mantenersi in forma e, complice la voglia di evasione, molti di noi si improvvisano sportivi. Così la spiaggia diventa un campo da gioco e ogni pretesto è buono per montare in bicicletta. Tuttavia questi gesti, che normalmente dovrebbero avere un effetto benefico sulla nostra salute, possono nascondere qualche insidia.

Per questo motivo la rivista statunitense Forbes ha stilato la classifica degli sport più a rischio di infortunio per i non professionisti. Ovviamente per farlo si è avvalsa dei dati forniti dal National Electronic Injury Surveillance System che registra tutti i casi che giungono nei pronto soccorso statunitensi e comprende quindi sport che da noi in Italia non sono molto popolari, come il football americano e il baseball, o che normalmente non vengono praticati in estate e all’aperto, come nel caso della pallacanestro.

Tensioni muscolo-scheletriche a piedi e gambe: infradito sotto accusa

Economiche e alla moda le infradito hanno conquistato negli ultimi anni proprio tutti: non solo le donne ma anche gli uomini, al punto da diventare un accessorio indispensabile nel nostro guardaroba estivo. Adatte per tutte le occasioni (o quasi) vengono scelte da molti anche per la loro comodità. E tuttavia, per quanto comode lo siano davvero, sembra proprio che indossarle per tutta la giornata rischi di nuocere alla nostra salute.

I ricercatori della statunitense Auburn University in Alabama ritengono infatti che questo tipo di calzature possa alterare i movimenti degli arti inferiori e causare problemi articolari e dolori a piedi, caviglie e gambe. Per questo motivo non andrebbero assolutamente utilizzate per lunghe passeggiate o durante tutta la giornata. Piuttosto, consigliano gli esperti, occorre limitarne l’uso al minimo indispensabile: giusto il tempo di arrivare in spiaggia e tornare, poi meglio preferire calzature più adeguate, possibilmente chiuse e con i lacci.