Esagerare con lo sport pericoloso per la salute?

Esagerare con lo sport può rivelarsi pericoloso per la salute? Lo afferma uno studio americamo, chiamato Cardia (Coronary Artery Risk Development in Young Adult Study), condotto su migliaia di persone, che ha analizzato su un periodo di oltre 25 anni gli effetti a lungo termine di un esercizio sportivo molto frequente.

Vivere più a lungo grazie a 3 sport

Esistono degli sport che aiutano a vivere più a lungo perché in grado di far lavorare il corpo in modo adeguato: si tratta di tennis, ballo e nuoto. Scopriamo insieme in quale modo apportano benefici alla salute ed in quale modo hanno impatto nella nostra vita.

Certificato idoneità sportiva non agonistica, chi lo fa e costo

Il certificato di idoneità sportiva non agonistica è necessario per tutti quegli alunni che svolgono attività fisico-sportive parascolastiche, per coloro che fanno sport in palestre affiliate a Federazioni ed al Coni e per chi partecipa ai Giochi sportivi studenteschi nelle fasi precedenti a quella nazionale. Scopriamo chi lo fa e quale è il costo.

Asma e sport, 5 miti da sfatare

Vi sono 5 importanti miti da sfatare quando si parla di asma e sport. Validi sia per gli adulti che per i bambini e che spesso portando a delle vere e proprie limitazioni nel godere dell’attività fisica, qualsiasi essa sia. Scopriamo quali sono i “preconcetti” da dimenticare.

Tendiniti, crampi e contusioni, migliori rimedi omeopatici

Tendiniti, crampi muscolari, contusioni: sono tutte conseguenze comuni di chi riprende a fare sport dopo le vacanze. Lo stress da rientro che colpisce coloro che si sono gustati una estate di relax e che adesso tornano ai ritmi soliti, si combatte anche con l’attività fisica. E le conseguenze, spesso fastidiose, del ritorno allo sport possono essere curate con i rimedi omeopatici.

Rimedi omeopatici per chi fa sport

Per chi fa sport esistono alcuni rimedi omeopatici in grado di migliorare la tenuta e ovviare ad alcuni infortuni che, per coloro che praticano qualsiasi tipo di attività fisica, sono spesso frequenti. Per tutti gli sportivi, professionisti e non, l’omeopatia può rivelarsi una valida alleata. Agisce sui vari elementi che costituiscono l’apparato (articolazioni, muscoli, legamenti, tendini, tessuto osseo) e favorisce il ripristino delle normali condizioni di salute.

7 errori da evitare quando si fa sport

Quando si fa sport è bene evitare alcuni errori che, se perpetuati nel tempo, hanno effetto negativo sull’organismo. Perché è importante fare attività fisica? Essenzialmente per stimolare il metabolismo, mantenere il peso forma e rassodare i muscoli: ecco i 7 errori da evitare quando si fa sport per cercare di rendere questi obiettivi facilmente raggiungibili.

Come aumentare la concentrazione in pausa pranzo

La pausa pranzo riveste un ruolo molto importante nella giornata di chi, per forza di cose, è costretto a stare fuori tutto il giorno e a mangiare qualcosa al volo per poi rientrare in ufficio. Ma quali mosse compiere per aumentare la concentrazione in pausa pranzo e tornare in ufficio pieni di energie invece che mezzi addormentati come invece spesso accade?

Come aumentare il metabolismo in 10 mosse (FOTO)

Un buon metabolismo è alla base di una linea perfetta: se il nostro organismo brucia nel modo corretto le calorie, infatti, rimanere in peso forma sarà molto più semplice. Può capitare però che, per la cause più disparate, si registri un netto rallentamento nell’attività metabolica. E allora come correre ai ripari? Ecco come aumentare il metabolismo in 10 mosse.

Quanta acqua bisogna bere quando si fa sport?

Quanta acqua bisogna bere quando si fa sport? E’ ovvio che vi sia un bisogno netto di rimanere idratati ma a differenza di quel che si può pensare è necessario rispettare determinati livelli di ingestione di liquidi.

Certificato medico inerente l’attività sportiva, cosa cambia

Novità in merito al certificato medico inerente le attività sportive non agonistiche. Dopo un periodo di limbo nel quale non si conoscevano i cambiamenti eseguiti, ora grazie alla firma delle nuove regole da parte del Ministro della Salute Beatrice Lorenzin, il quadro si è fatto chiaro. Vediamo cosa cambia.

Paralimpiadi Sochi 2014 al via il 7 marzo

Tra due giorni prenderanno il via le Paralimpiadi di Sochi 2014. Un’occasione importante per vivere lo sport nel suo rapporto con la disabilità. La riprova che tutto è possibile e che abilità, dedizione ed impegno possono aiutare ad ovviare a problemi fisici che sembrano rappresentare un ostacolo.