Home » MEDICINA DELL'ALIMENTAZIONE » Alimentazione e prevenzione » Pistacchi per migliorare la salute del cuore

Pistacchi per migliorare la salute del cuore

I pistacchi fanno bene al cuore. E’ quanto affermano, in un recente studio, i ricercatori della Penn State University, che hanno condotto una delle prime analisi per verificare le modalità con cui i pistacchi abbassano il colesterolo.

Come spiega una delle autrici dello studio, Sarah K. Gebauer:

Abbiamo studiato i meccanismi di azione che scatenano la riduzione del colesterolo nelle diete che includono i pistacchi.



I ricercatori hanno condotto uno studio su un campione di pazienti sottoposti ad un’alimentazione controllata, sperimentando e testando gli effetti dei pistacchi, associati ad una dieta povera di grassi, sull’incidenza dei rischi di malattie cardiovascolari.
I partecipanti hanno provato vari tipi di regimi alimentari sotto controllo medico. Inizialmente hanno testato la tipica dieta americana, con il 35% di grassi totali, di cui l’11% saturi.
Successivamente hanno sperimentato altre tre diete per quattro settimane, lasciando trascorrere una settimana di tempo tra l’una e l’altra.

Tutti e tre i regimi alimentari erano variazioni della Step I Diet, una dieta a basso contenuto di colesterolo.
La prima non prevedeva l’introduzione di pistacchi e contava il 25% dei grassi totali, di cui l’8% saturi. La seconda era integrata con il 10% di pistacchi, per un totale di grassi del 30% di cui saturi l’8%. Nella terza variante i pistacchi fornivano il 20% dell’energia totale, con il 34% di grassi di cui l’8% saturi.
I partecipanti alla sperimentazione hanno mangiato la metà dei pistacchi previsti come spuntino mentre il restante 50% è stato incorporato nei pasti principali.

I ricercatori hanno esposto i risultati di questa ricerca sulla rivista di divulgazione scientifica Journal of Clinical Nutrition affermando che l’inclusione dei pistacchi in una dieta sana riduce il rischio di malattie cardiovascolari.
Le persone sottoposte alla dieta con il 20% di energia totale fornita dai pistacchi hanno infatti subito un maggiore decremento del colesterolo cattivo LDL, pari al 12%, dimostrando che le diete a basso contenuto di colesterolo sono più efficaci se si aggiungono porzioni di pistacchi.

Lascia un commento