Dieta: quella online aiuta a dimagrire

di Cinzia Iannaccio 1

Le diete su internet, possono funzionare. Lo affermano i ricercatori del Kaiser Permanente Center for Health Research, in uno studio appena pubblicato sul “Journal of Medical Internet Research”. I siti internet che propongono consigli sul dimagrimento sono da tempo nell’occhio del ciclone negli Stati Uniti. Molti di questi sono stati considerati pericolosi, in quanto istiganti a comportamenti anoressici o bulimici.

Ma gli americani sono andati oltre. Nel loro paese l’obesità è una piaga quasi insanabile e gli aiuti per combatterla possono e devono venire da ogni parte, anche dalla rete che, non dimentichiamolo mai, è uno strumento fondamentale in molti casi.

L’equipe diretta dalla Prof.  Kristine Funk, ha utilizzato dei siti internet seri, per valutarne la capacità di riuscita. Ecco come si è svolto l’esperimento.

 1.600 volontari sono stati messi a dieta e seguiti per 6 mesi, nel corso dei quali, hanno potuto raccontare particolari e difficoltà del regime alimentare che stavano seguendo. I più virtuosi, cioè quelli che erano dimagriti almeno 4,5 Kg sono stati divisi in tre gruppi e  coinvolti nella fase successiva.

Una parte di loro è stata lasciata senza sostegni, ad un gruppo è stata data l’opportunità di un contatto con un personal coach una volta al mese, mentre agli altri è stata offerta la possibilità di un progetto online personalizzato per loro, con accesso illimitato, anche quotidiano.

Per farvi capire: una piattaforma di telemedicina per l’obesità come quella di cui vi abbiamo parlato nei giorni scorsi (qui). I risultati sono stati favorevoli proprio per i pazienti del terzo gruppo. Sono ingrassati meno o hanno continuato a dimagrire meglio degli altri.

Essere seguiti costantemente è importante, significa poter condividere dubbi ed ansie con qualcuno che ti ascolta, sedersi al pc e fare qualcosa per se stessi, magari trovando dall’altro lato della linea adsl uno psicologo che ti aiuta a superare un momento difficile.

Certo è che il contatto, seppure online, è fondamentale. Specie per le persone obese, che a volte si isolano e non riescono più a comunicare direttamente. Internet è un buon tramite. La ricerca presentata è qunidi molto importante.

Ognuno in base alle proprie esigenze e difficoltà deve poter scegliere la linea da seguire per raggiungere l’obiettivo “dimagrimento” (che è spesso sinonimo di salute).

Diffidate però della dieta della vicina di casa o d’ombrellone, dell’ultima trovata orientale per dimagrire due Kg al giorno o similari. Sono solo scorciatoie per riprendere i chili velocemente, una volta persi.

La dieta deve essere individuale e non solo basata sulle calorie: va abbinata al movimento, al gusto, alla nutrizione, alle abitudini sociali e professionali. Scegliete pure quella online se preferite, funziona, se è seria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>