Ondata di caldo record, numero verde per le emergenze

La bolla africana soprannominata Scipione fa salire vertiginosamente la colonnina di mercurio. Oggi bollettino rosso per 3 città (Roma, Rieti e Perugia), ma il picco di questa straordinaria ondata di caldo è atteso per giovedì 21. Il Ministero della Salute, infatti, ha lanciato l’allerta di livello 3, che indica, appunto, condizioni di rischio elevato per 9 città: Brescia, Campobasso, Firenze, Frosinone, Latina, Perugia, Rieti, Roma, Viterbo. Bollino arancione, invece, per Bologna, Bolzano, Civitavecchia, Milano, Pescara, Reggio Calabria, Trieste e Venezia.

Caldo: numero verde per le emergenze

Caldo record: il Ministero per la Salute ha attivato a partire da oggi, un numero gratuito per le emergenze, è il seguente: 1500. Non sembra allontanarsi dalle città italiane la cappa di umidità e calore arrivata la scorsa settimana. Anzi si è estesa anche nel sud d’Italia.

Svenimenti, mancamenti, colpo di calore, astenia e disidratazione. Tutti malori ben precisi, più o meno seri derivati dalle alte temperature e che stanno soffocando, se non addirittura paralizzando alcune strutture sanitarie. Il Ministro Fazio ha messo a disposizione il numero verde per ogni evenienza, affinché il cittadino sappia come comportarsi in caso di queste sintomatologie.

Piano di intervento operativo sulla salute per l’emergenza rifiuti in Campania e linea gratuita 1500

Il Consiglio dei Ministri svoltosi il 21 maggio a Napoli ha approvato il “Piano di intervento operativo sulla salute per l’emergenza rifiuti in Campania” presentato dal Ministro del Lavoro, Salute e Politiche sociali, Maurizio Sacconi insieme al Sottosegretario con delega alla salute Ferruccio Fazio.

Le principali azioni previste dal Piano, secondo quanto si legge sul sito ministeriale, sono tre:

  • corretta informazione al pubblico su eventuali rischi per la salute derivanti dall’accumulo dei rifiuti e dal loro smaltimento
  • aggiornamento permanente degli operatori sanitari
  • monitoraggio di salute, ambiente e alimenti