Quanto mangi, cosa mangi, ma anche quando mangi: mangiare all’ora giusta per stare in forma

di Redazione 0

È molto probabile che l’aumento del giro-vita sia influenzato non solo da ciò che mangiamo, ma anche da quando mangiamo. Un recente studio ha cercato di dimostrare che la scelta del momento giusto per mangiare potrebbe fare la differenza nella quantità di peso che si va a guadagnare.

Dopo aver notato la tendenza dei lavoratori su turnazione all’essere in sovrappeso, i ricercatori della Northwestern University hanno esaminato se il mangiare a volte in conflitto con ritmi circadiani del corpo potrebbe contribuire a far aumentare di peso.

Due gruppi di topi di laboratorio sono stati alimentati con una dieta ricca di grassi a parità della stessa quantità di esercizio fisico. L’unica differenza tra i due gruppi è stata proprio il tempo dell’alimentazione: un gruppo è stato nutrito durante la notte, che è il tempo normale di alimentazione per i topi, poiché sono notturni, mentre l’altro gruppo è stato alimentato durante il giorno, il tempo solitamente dedicato al riposo.

I topi che mangiavano al momento giusto hanno avuto un guadagno di peso pari al 20 per cento dopo sei settimane, mentre il secondo gruppo ha registrato un aumento del 48 per cento in peso, così come un aumento dell’8 per cento di grasso corporeo. Il co-autore dello studio Fred Turek, direttore del Centro Northwestern’s Sleep e Circadian Biology, ha detto che i risultati sembrano dimostrare che vi è davvero un momento sbagliato per mangiare.

I ricercatori ipotizzano che mangiare a tarda notte, quando il nostro corpo ci dice che dovremmo essere letto, distrugge il nostro ritmo circadiano, l’orologio interno, che regola non solo i nostri cicli di sonno, ma anche l’alimentazione. E infatti, un precedente studio del 2006 aveva concluso che le persone con disturbi del sonno erano più a rischio di obesità e che risolvere i problemi relativi al riposo notturno poteva avere benefici sul dimagrimento. Come spiega Deanna Arble, neuroscienziato presso la Northwestern.

Il sonno ha un ruolo molto importante nel metabolismo. Possiamo dire che gli esseri umani dovrebbero evitare di mangiare durante la fase che solitamente è destinata al sonno, perché questo potrebbe portare ad un ulteriore aumento di peso.

[Fonte: Healthnews.com]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>