Giornata Mondiale della Fisioterapia, scegliere il medico giusto

L’8 settembre viene celebrata la Giornata Mondiale della Fisioterapia e l’Aifi (Associazione Italiana Fisioterapisti) ha indetto una serie di iniziative mirate alla sensibilizzazione nei confronti di una professione troppo spesso sottovalutata. Non a caso la campagna sottolinea l’importanza di scegliere il fisioerapista giusto ovvero colui che – grazie a un percorso di studi mirato – potrà con la sua esperienza sostenere il paziente in un percorso fisioterapico.

Giornata Mondiale della Fisioterapia, l’8 Settembre

Giù le Mani è lo slogan con il quale si aprirà la Giornata Mondiale della Fisioterapia che in Italia sarà festeggiata l’8 Settembre. Una giornata dedicata interamente all’importanza della riabilitazione e, appunto, della fisioterapia per curare i più svariati problemi legati a traumi e infortuni che generano dolore e, in alcuni casi, difficoltà a compiere anche i movimenti più semplici.

4 esercizi per cuffia dei rotatori e dolore alla spalla (VIDEO)


Il dolore alla spalla è un disturbo molto comune tra i pazienti di ogni sesso ed età. Per prevenire il problema, può essere utile intervenire attraverso alcuni esercizi utili a rinforzare la cuffia dei rotatori. Invitiamo vivamente a eseguire gli esercizi solo a scopo preventivo: se il dolore alle spalle è acuto o ricorrente, se è in corso un’infiammazione o è presente una lussazione è fondamentale consultare un fisioterapista, per non rischiare di incorrere in spiacevoli effetti collaterali aggravando la propria condizione. E’ inoltre opportuno tenere bene a mente che ognuno dei movimenti descritti, per essere efficace, deve essere eseguito lentamente e con estremo controllo.

8 consigli contro il dolore alla spalla (FOTO)

Ricorrente o acuto che sia, il dolore alla spalla è un disturbo diffuso tra i pazienti di ogni età. Le cause sono molteplici e non sempre facili da identificare: è prerogativa del medico effettuare un’indagine approfondita e quindi una diagnosi corretta. Escludendo le malattie degenerative o sistemiche, è possibile prevenire e alleviare i dolori alla spalla in modo efficace mettendo in pratica alcuni pratici consigli. Oggi ve ne proponiamo 8.

Visita ortopedica gratuita l’8 novembre al FisioPlus

Se soffrite di dolori alla spalla, alle ginocchia o alle articolazioni che richiederebbero una seduta di fisioterapia, il prossimo 8 novembre, presso lo studio fisioterapico Fisioplus di Roma si eseguiranno delle visite ortopediche gratuite nelle quali ottenere un consulto serio e specializzato. Un occasione imperdibile per ottenere una diagnosi e sapere cosa fare.

Mal di schiena: non bisogna prescrivere riposo

Mal di schiena: non bisogna prescrivere riposo. Su questo tutte le linee guida composte internazionalmente e da ogni associazione medica nazionale sono concordi. Ed allora perché vi sono dei medici che si ostinano ancora a prescrivere riposo per i loro assistiti? E’ questa la domanda che si è posta un gruppo di ricercatori della rivista Londra, pubblicando i risultati del proprio studio sulla rivista di settore Pain.

Olimpiadi Londra 2012: tecarterapia in supporto agli atleti

La tecarterapia al servizio degli atleti alle prossime Olimpiadi 2012 di Londra. Un dolore muscolare, un’infiammazione, una contrattura o un crampo, sono l’incubo di tutti gli sportivi, soprattutto quelli professionisti che duramente hanno finora lottato per arrivare al traguardo olimpionico. La fisioterapia ed il team medico diventano per l’atleta prossimo alle gare, un’ancora fondamentale a cui affidarsi in caso di necessità. Occorre però non essere invasivi, evitare effetti collaterali a breve e lungo termine, sostanze che possono risultare dopanti, e allo stesso tempo avere una soluzione del trauma doloroso nel più breve tempo possibile.

Fisioterapia: apre a Roma Fisio Medical System, studio fisioterapico all’avanguardia

Il 23 aprile nella sede di via Donatello 75, alla presenza di alcuni tra i più stimati Ortopedici e professionisti del settore, è stato presentato il nuovo studio di fisioterapia a Roma: il Fisio Medical System.

Spiega il Dott. Giuseppe (Joseph) Di Segni, responsabile dello Studio:

L’obiettivo principale è quello di coinvolgere il paziente, renderlo partecipe in un “progetto comune”. Ogni progetto che si rispetti però pone le proprie basi sulla forza del team a lavoro; proprio per questo Fiso Medical System mette a disposizione dei propri pazienti non solo l’affidabilità dei fisioterapisti ma soprattutto l’esperienza di un network di Ortopedici di livello internazionale con i quali condividiamo valori e obiettivi comuni”.

Nato dall’esperienza di fisioterapisti altamente qualificati, il nuovo centro è specializzato nella riabilitazione del paziente, che viene curato con metodiche all’avanguardia e terapie strumentali fra le più avanzate a livello tecnologico. Fondamentale, come spiegato dal Dott. Giuseppe Di Segni, è la centralità del paziente e tutte le sue problematiche, che vengono risolte anche grazie a un continuo e costante dialogo finalizzato all’assimilazione dell’intero processo di riabilitativo.

Protesi d’anca: indicazioni, intervento chirurgico e fisioterapia post operatoria

Mettere una protesi all’anca: a differenza di quanto si possa immaginare l’impianto di una protesi d’anca rappresenta uno degli interventi di chirurgia più frequenti nel nostro paese: pensate che stiamo parlando di circa 70.000 protesizzazioni l’anno. Questo perché le patologie che comportano un’alterazione di quest’area sono numerose e molto frequenti, soprattutto dopo i 50 anni. Ci spiega il tutto il dott. Paolo Filippini, specialista in Ortopedia e traumatologia:

Giornata Mondiale dei Fisioterapisti, attenzione ai falsi professionisti

Non di rado, purtroppo, le cronache ci riportano notizia di falsi medici e falsi professionisti che esercitano la professione senza possederne i titoli. Una di quelle più inficiate da questo problema è senza dubbio la categoria dei fisioterapisti. E’ in corso, in occasione della Giornata mondiale della Fisioterapia che si terrà domani 8 settembre, una settimana di sensibilizzazione organizzata dall’Aifi, l’associazione italiana fisioterapisti.

Tecarterapia a Roma: promozioni all’interno dei principali “Centri Human Tecar” della capitale

Quante volte un dolore alla spalla o al ginocchio ci complica la vita? La fisioterapia è la soluzione giusta per aiutarci a guarire da un trauma o recuperare le nostre funzionalità motorie (e non) dopo un intervento chirurgico o un evento che ci ha comunque tenuti fermi a lungo.  Spesso ce ne dimentichiamo, o sorvoliamo, supponendo erroneamente lunghi periodi di cura. Oggi però esistono diverse tecniche fisioterapiche in grado di raggiungere risultati ottimali in poche sedute. Tra queste di sicuro la Tecarterapia, una nuova metodica che nasce dalla Medicina dello Sport con lo scopo di trattare gli atleti professionisti, permettendo loro un recupero funzionale immediato e duraturo.

Fisioterapisti falsi, attenzione alle credenziali

È allarme nell’ambiente sanitario a causa del numero sempre più alto di fisioterapisti abusivi. Al pari di dentisti e medici, quella del fisioterapista appare essere una delle professioni più scelte dai truffatori per arricchirsi alle spalle dei malati.

Si tratta di un trend riconosciuto recentemente, e venuto alla luce attraverso episodi di cronaca importanti. Quello più recente riguarda un ex infermiere della provincia di Verona che da più di vent’anni aveva aperto un ambulatorio di fisioterapia nel suo appartamento. Un luogo dove centinaia di persone si erano avvicendate negli anni, garantendo al falso specialista guadagni illeciti.

Giramenti di testa: se la colpa è della cervicale

Giramento di testa: è un sintomo relativo ad un numero davvero importante di patologie, spesso correlate a svariate parti del corpo. Esso può dipendere da problemi all’orecchio, ma anche a scorretta postura ed a traumi.

Spesso vertigini improvvise possono essere collegati a problemi di glicemia e zuccheri nel sangue. Oggi analizzeremo i capogiri strettamente legati all’artrosi cervicale.