Tamponi rapidi fai da te: tutto quello che c’è da sapere su come effettuarlo da casa

I tamponi rapidi sono dei test antigenici che consentono di rilevare la presenza del virus Covid-19. Ci risultano abbastanza familiari dato il largo e frequente uso che se ne sta facendo nei tempi più recenti ed attuali. Tra le varie opzioni disponibili, è possibile effettuare dei tamponi fai da te acquistandoli sempre in farmacia: dovrai solo acquistarli per effettuarli a casa tua in maniera autonoma.

Tamponi rapidi

Sla e alimentazione, tampone per assaporare i gusti

Si chiama Il gusto della vita ed è un tampone in grado di sprigionare i gusti dei cibi che i malati di Sla non possono più assaporare. La sperimentazione sta avvenendo nei Centri Nemo di Milano ma a breve potrebbe diventare una solida realtà per regalare a tutti i malati di sclerosi laterale amiotrofica la possibilità di “sentire” nuovamente i gusti dei cibi.

Tampone rettale, come si fa e perché

Il tampone rettale è un esame attraverso il quale è possibile prelevare del materiale fecale non contaminato da analizzare per scoprire eventuali patologie intestinali dalle quali può essere affetto il paziente verificando la presenza di agenti patogeni come quello del colera, della salmonella, della shighella o in caso di donna in gravidanza dello Streptococcus agalactiae, streptococco appartenente al gruppo B.

Tampone uretrale, come si esegue ed è doloroso?

Il tampone uretrale è un esame che ha come scopo la ricerca degli agenti patogeni che si trovano alla base delle infezioni delle vie urinarie. Esso viene analizzato in laboratorio al fine di verificare quale batterio sia la causa dei problemi di salute della persona e la migliore cura da utilizzare nel singolo caso.

Il tampone vaginale: perché si fa e come

Il tampone vaginale è un esame utilizzato per rilevare la presenza di agenti patogeni responsabili di infezioni della vagina o della cervice uterina. Si tratta di un test molto semplice da eseguire e non eccessivamente fastidioso per la donna che per farlo deve comunque rivolgersi ad un medico ginecologo o ad un laboratorio di analisi attrezzato.

Tampone faringeo, come si fa e quando

Il tampone faringeo è un esame diagnostico che viene condotto per cercare la presenza di batteri e microrganismi responsabili delle principali cause del mal di gola e di affezioni respiratorie. Parliamo, tra gli altri, di faringiti, influenza, infezioni causate da specifici agenti patogeni. La sua esecuzione sebbene un po’ fastidiosa per chi la subisce, è molto semplice.

Rapex: il condom antistupro

Il condom antistupro si chiama Rapex, il prototipo è stato lanciato sul mercato il 31 agosto del 2005, a Kleimond, in Sud Africa.
E’ quì che infatti si registra un numero abnorme di stupri, ogni 24 secondi una donna viene violentata.

Vediamo nei dettagli quali sono le sue caratteristiche e come si usa.
Si tratta di un dispositivo di lattice, dalle dimensioni di un tampone, che si infila nel canale vaginale come un diaframma. Si inserisce grazie ad un tampone applicatore, e si toglie utilizzando lo stesso applicatore.
Durante la penetrazione le microscopiche setole dentate che lo ricoprono si conficcano nelle carni del violentatore, provocandogli pene infernali. Il dolore è talmente acuto e forte che la donna ha il tempo di fuggire e chiedere aiuto, dal momento che lo stupratore è ko per qualche tempo, e non riesce a reagire.