Come si calcola il peso ideale per un bambino

Quando si parla di peso ideale per un bambino è bene essere consci del fatto che non si tratta di una indicazione di valore assoluto. Ciò vuol dire che ai fini del calcolo del peso forma è necessario tenere in considerazione molteplici fattori, quali il rapporto con l’altezza e l’età. Nei primi anni di vita, la crescita di un bambino è fondamentale ed ha a che fare da un lato con una dieta equilibrata e dall’altro lato con l’attività fisica. Conoscere il peso ideale di un bambino è senza dubbio utile per far sì che egli possa crescere in salute; è altresì importante essere in grado di leggere le tabelle che riportano i percentili di crescita e capire come si esegue il calcolo dell’indice di massa corporea.

peso ideale per un bambino

Bambino malato di cancro, la storia in un videogame

Un videogame che racconta il lungo calvario di Joel Green, bambino del Colorado colpito da una forma rara di cancro ad appena un anno e morto nel marzo del 2014, dopo quattro anni di dura battaglia. E così i genitori del piccolo, Ryan e Amy, hanno voluto che il loro bambino diventasse protagonista di un gioco che ripercorresse le tappe salienti della sua malattia.

Bimbo con denti nel cervello, la causa un tumore

Un bambino di 4 anni del Maryland potrebbe essere la prima persona al mondo ad aver sviluppato dei denti nel proprio cervello a causa di un raro tumore del sistema nervoso centrale. Il piccolo ha subito un intervento, che è andato a buon fine e ora sta bene. A darne notizia sono stati gli stessi chirurghi che l’hanno operato tramite le pagine del New England Journal of Medicine. La scoperta potrebbe dare delle indicazioni su come questo tipo di cancro si forma.

Aspirina, bambino muore a Milano dopo assunzione

Un bambino di un anno è morto ieri dopo aver ingerito, da ciò che è stato possibile ricostruire in queste ore, un’aspirina. Una tragica fatalità che dovrebbe allertare sull’utilizzo di determinati medicinali in fase pediatrica. Se adatti per gli adulti, non è scontato che lo siano anche per i più piccoli.

Primo trapianto di cuore in un bambino di 16 mesi a Roma

All’Ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma è stato eseguito il primo trapianto di cuore artificiale in un bambino di soli 16 mesi. L’intervento è stato realizzato nel mese scorso ed è stato illustrato dagli specialisti in occasione della Giornata Nazionale per la donazione di organi.

La musica in gravidanza: fa bene a mamma e bambino


L’esigenza di utilizzare la musica durante la gravidanza, unificandola alla psicologia, nasce dal fatto che la musica è considerata strumento efficace per ridurre il livello di ansia e stress emozionale che provocano affaticamento nella mamma e agiscono indubbiamente in modo negativo sul feto. Data l’importanza che riveste tale evento ho chiesto la preziosa opinione della dottoressa Caterina Castiglione, una psicologa e musicista.

L’esperta ci dice che, poiché la gravidanza comporta una serie di cambiamenti fisici ed emotivi, la futura mamma può essere investita da ansia, stress e paura durante i nove mesi con un conseguente forte affaticamento. Ciò potrebbe comportare il rischio di non vivere in maniera serena la dolce attesa. In tale occasione una musica dolce, lenta e ricca di armonie, come quelle di Mozart e Vivaldi, nonché la musica New Age, hanno la capacità di regolarizzare il battito cardiaco e, conseguentemente, diabbassare la pressione sanguigna.